Sport Piazzale Natale Prampolini

Calcio, Serie B: Latina-Varese 0-3, sconfitta pesante per i nerazzurri

I lombardi annientano la truppa di Auteri con le reti di Zecchin, Calil e Pavoletti. 2 sconfitta stagionale per il Latina che resta in fondo alla classifica con un solo punto

Pesante tonfo per il Latina, che tra le mura amiche del Francioni, cede di schianto al Varese concedendo ben 3 gol. Finisce così l'imbattibilità interna che durava da marzo 2012: allora fu il Lanciano a espugnare il Francioni. Le reti dei lombardi, che si portano così a 4 punti in classifica, sono state realizzate da Zecchin su punizione nel primo tempo e nella ripresa da Calil e Pavoletti. 

PRIMO TEMPO - Auteri stravolge la formazione che aveva fatto intuire di voler schierare e manda in campo assieme Ghezzal (al posto di Chiricò) e Jonathas, a comporre il tridente offensivo insieme a Negro. In difesa De Giosa sostituisce Figliomeni, ma il difensore pugliese è costretto ad abbandonare il campo dopo una decina di minuti a seguito di un duro contrasto con Pavoletti. Al suo posto subentra Brosco. Il Latina prova a imporre il ritmo alla gara, senza però trovare sbocchi offensivi. Dopo aver attenuato l'offensiva nerazzurra, il Varese tira fuori la testa: al 24′ Cottafava atterra Pavoletti al limite dell’area e l'arbitro concede una punizione: della battuta si incarica il mancino Zecchin, che con una traiettoria imparabile batte Iacobucci, siglando l'1-0. Il Latina accenna una timida reazione e sul finire della prima frazione di gara impegna soltanto due volte Bastianoni, prima con Esposito sugli sviluppi di un corner e poi con una gran botta di Milani dal limite. Si va sul riposo con gli ospiti in vantaggio di una rete.

SECONDO TEMPO - Le squadre rientrano in campo senza sostituzioni, ma Auteri, dopo appena 6' minuti della ripresa prova ad aumentare il peso offensivo sostituendo Alhassan con Barraco. La mossa del tecnico siculo però non sortisce gli effetti sperati, anzi espone i suoi ai contropiedi del Varese. I lombardi capitalizzano al massimo le ripartenze: al 57' il brasiliano Calil si incunea centralmente nella difesa nerazzurra, servito da Neto, e con un destro preciso trafigge Iacobucci per la seconda volta siglando lo 0-2. Auteri sostituisce Ghezzal con Maltese ma il copione non cambia: la manovra offensiva del Latina è sterile e non crea la minima apprensione al Varese, che nel finale di partita dilaga con Pavoletti. L'ex Sassuolo, realizza il 3-0 sfruttando un tap-in vincente sulla respinta di Iacobucci che aveva parato una cconclusione di Neto. Per il Latina c'è ancora tanto lavoro da fare, ne è consapevole anche il tecnico Auteri, al quale il pubblico non ha risparmiato fischi nel finale di partita.

IL TABELLINO DI LATINA-VARESE 0-3

LATINA (3-4-3): 1 Iacobucci; 4 Cottafava, 27 Esposito, 21 De Giosa (11'st 23 Brosco); 16 Milani, 18 Morrone, 5 Bruno, 19 Alhassan (4'st 7 Barraco); 29 Negro, 33 Jonathas, 31 Ghezzal (22'st 6 Maltese). A disp.: 12 Pawloski, 8 Crimi, 9 Jefferson, 14 Cejas, 24 Baldan, 25 Chiricò. All.: Auteri

VARESE (4-4-2): 22 Bastianoni, 4 Ely, 5 Damonte, 7 Calil (34'st 8 Corti), 10 Pereira Neto, 13 Fiamozzi (44'st 31 Ricci), 14 Pavoletti, 19 Rea, 24 Zecchin (41'st 17 Falcone), 27 Laverone, 32 Franco. A disp.: 12 Milan, 11 Bjelanovic, 18 Tremolada, 20 Forte, 28 Pasa. All.: Sottili

Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Marcatori: 24'pt Zecchin, 12'st Calil, 44'st Pavoletti
Ammoniti: Damonte (V), Morrone, Esposito (L) 
Spettatori: 3953 paganti + 1400 abbonati. 
Incasso: 51.000 euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Serie B: Latina-Varese 0-3, sconfitta pesante per i nerazzurri

LatinaToday è in caricamento