rotate-mobile
Sport

Manca la zona cuscinetto, il Comune chiude mezzo stadio per Latina - Avellino

Interdetti la tribuna centrale (eccetto il settore stampa) e la gradinata. Ai tifosi di casa rimangono curva Nord e laterale A, agli irpini 500 biglietti. Il caso irrisolto del settore ospiti

Antefatto

C'era una volta la zona cuscinetto, c'erano una volta i due settori ospiti. E' la prima premessa che porta a chiudere mezzo stadio Francioni in occasione di Latina - Avellino del  maggio, per quanto sia una naturale conseguenza dell'empasse burocratica relativa alla mancata apertura delle curve riservare ai tifosi da fuori. Andiamo per gradi. Le curve ospiti vengono dissequestrate, perché un tempo prive di collaudo. Oggi è il Genio Civile, che ancora non si esprime sulle pratiche più volte trasmesse e corrette dal Comune, sulla staticità della struttura. Nel frattempo i tifosi delle squadre avversarie dei nerazzurri vengono sistemati nella tribunale laterale B, dove una vetrata e la rete sovrastante costituiscono il divisorio per la zona cuscinetto.

Barriere che vengono rimosse a luglio 2018 per consentire un maggiore afflusso di ospiti in occasione dell'amichevole Latina - Roma. Il tutto in piena regola, perchè autorizzato dalla Commissione Provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo, purchè venissero: "rispristinate le precedenti condizioni dell'impianto alla base dell'agibilità già concessa". Divisorio mai rispristinato.

Le misure di sicurezza

Così il Comune di Latina, dopo avere sentito il parere della Questura, autorizza con deroga lo svolgimento della partita Latina-Avellino in programma il prossimo 5 maggio, ma la zona cuscinetto diventa la Tribuna Centrale Coperta dove potranno accedere solo i rappresentati della stampa. Per ridure inoltre possibilità di contatto tra tifoserie, viene intredetta anche la gradinata. E allora? I tifosi di casa potranno accedere solo in Curva Nord e in Tribuna Laterale A. Sono 500 i biglietti messi a disposizione dei tifosi ospiti, una limitazione rispetto alla maggiore capienza della Tribuna Latereale B (ufficialmente 643 posti) per meglio controllare l'afflusso. Vendita entro le 19 di sabato 4 maggio, perchè il giorno della gara i botteghini dello stadio dovranno restare chiusi. 

I precedenti

Mai amiche, visto anche il gemellaggio tra tifosi dell'Avellino e quelli del Frosinone, la tifoseria pontina e quella irpina dovranno rimanere a debita distanza. Spiegata così la misura drastica della limitazione dei settori dello stadio accessibli e della chisura al traffico che nell'area perimetrale del Francioni partirà alle 11. La soglia di allarme si è alzata dopo il 3 marzo, quando le due tifoserie sono venute a contatto presso l'aeroporto di Fiumicino in occasione del ritorno da due trasferte sarde. L'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell'Interno considera Latina - Avellino una gara ad alto rischio. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manca la zona cuscinetto, il Comune chiude mezzo stadio per Latina - Avellino

LatinaToday è in caricamento