Latina-Avellino, sale la tensione per la partita. Servizio d'ordine schierato, strade chiuse

Nei giorni scorsi intanto è arrivato il Daspo per alcuni degli ultras del Latina responsabili dell'aggressione ai supporters irpini del 3 marzo

Sale la tensione per la partita di calcio in programma alle 15 di questo pomeriggio allo stadio Francioni di Latina. Una serie di limitazioni al traffico, con divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione forzata sono state disposte dal Comune e dalla Questura per ragioni di sicurezza. Le aree sono state già transennate (qui l'elenco delle strade chiuse) e il servizio d'ordine, che regolerà l'ingresso dei tifosi delle due squadre allo stadio, è già operativo. 

stadio latina-avellino2-2

Il piano sicurezza per la partita

Diverse misure di sicurezza sono state inoltre predisposte dalla Prefettura, con la creazione di una "zona cuscinetto" che separerà le due tifoserie e a cui potranno accedere soltanto i rappresentanti della stampa. Interdetta anche la gradinata. Solo 500 inoltre i biglietti messi a disposizione dei tifosi ospiti. 

Intanto, nei giorni scorsi sono stati notificati alcuni Daspo a carico di alcuni degli ultras del Latina Calcio protagonisti, il 3 marzo scorso, di un'aggressione ai danni dei supporters dell'Avellino all'aeroporto di Fiumicino, di ritorno da una trasferta in Sardegna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Omicidio di camorra del '92: quattro arresti tra le province di Caserta e Latina

  • Fiumi di denaro riciclati nell'impresa: due arresti e maxi sequestro da 1 milione di euro

Torna su
LatinaToday è in caricamento