Colpo di scena a Latina: esonerato Mario Somma

Al tecnico pontino è stato fatale il k.o. interno di ieri con il Modena. Squadra temporaneamente affidata ad Andrea Chiappini, che guiderà la squadra nella gara di martedì con il Perugia

Mario Somma

Come un fulmine a ciel sereno arriva la notizia che non ti aspetti: Mario Somma non è più l'allenatore del Latina. L'esonero dell'ormai ex tecnico nerazzurro è stato comunicato pochi minuti fa dalla società in una nota ufficiale. "L'Us Latina Calcio rende noto che Mario Somma è stato sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra. La socità ringrazia Mario Somma per l'impegno, la dedizione e la serietà con cui ha lavorato in questi mesi", si legge nel comunicato.

Al tecnico pontino non è stata perdonata la sconfitta patita in casa con il Modena, che prima di ieri non aveva mai vinto in trasferta. Una decisione che ha sorpreso, visto che il tecnico era stato vicino all'esonero a inizio 2016, salvo poi ottenere la riconferma, e soprattutto per gli ottimi risultati ottenuti nelle prime giornate del girone di ritorno (10 punti nelle prime quattro gare) che avevano proiettato i nerazzurri fuori dalla zona playout. Ma evidentemente il risultato di ieri non è andato giù alla proprietà che ha deciso di sollevare dall'incarico il tecnico pontino. E' il secondo esonero stagionale in casa Latina dopo quello di Iuliano. Bocche cucite sul sostituto. Intanto la squadra è stata affidata ad Andrea Chiappini che sarà in panchina nella delicatissima trasferta di Perugia in programma dopodomani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

Torna su
LatinaToday è in caricamento