Sport

Us Latina, Negro lascia la panchina della Primavera. Arriva Chiappini

Il tecnico si è dimesso per motivi strettamente personali. Lascia dopo quattro sconfitte in altrettante gare, con zero gol all'attivo. Al suo posto l'allenatore romano, già tecnico dei pontini nel 1999/00

Paolo Negro non è più l'allenatore della Primavera del Latina. L'ex difensore della Lazio, lascia l'incarico un mese dopo aver raccolto l'eredità da Mark Iuliano, passato alla direzione della prima squadra. 

"L'Us Latina calcio rende noto il cambio sulla panchina della formazione Primavera: il Sig. Paolo Negro ha lasciato la guida tecnica della squadra per motivi strettamente personali. La società desidera ringraziare il Sig. Negro per la professionalità dimostrata e l'impegno profuso durante il periodo di conduzione tecnica", spiega nella nota ufficiale la società pontina. 

Negro lascia dopo quattro sconfitte in altrettante gare, senza realizzare neppure una rete. Uno score negativo che ha fatto scivolare la formazione pontina fuori dalla zona playoff. 

Al suo posto arriva Andrea Chiappini, che allenò la prima squadra già nella stagione 1999/2000. “Ringrazio la società per avermi affidato questo incarico – ha dichiarato mister Andrea Chiappini – Sono felice e onorato di poter allenare la squadra Primavera, in un campionato prestigioso. L'obiettivo comune sarà quello di uscire dal periodo difficile, a partire dalla prossima gara di Napoli, e far crescere i ragazzi per ottenere risultati importanti garantendo giovani di spessore alla prima squadra. Il gruppo è competitivo, ha ampiamente dimostrato il proprio valore per tutto il girone di andata, adesso deve soltanto tornare a credere nella propria forza”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Us Latina, Negro lascia la panchina della Primavera. Arriva Chiappini

LatinaToday è in caricamento