Caos Latina. Somma lascia o resta in sella?

Il tecnico pontino ieri sembrava a un passo dall'esonero. Iuliano pronto a rientrare ma ci sono da risolvere i problemi con Leonardi. Intanto avviati contatti con Gautieri e Bergodi

Mario Somma

Esonerato Somma, torna Iuliano, o forse Gautieri. O no? Forse resta Somma, e si va avanti con lui. A 5 giorni dalla ripresa del campionato di B, dopo la sosta invernale, in casa Latina c’è il caos più totale. Quello che sta accadendo da alcuni giorni a questa parte sta assumendo dei contorni tragicomici.

RISULTATI NEGATIVI – Alla base di tutto ci sono i risultati ottenuti dalla squadra nel girone di andata. La società a novembre decise di esonerare Iuliano all’indomani della sconfitta di Brescia, chiamando Mario Somma, pontino doc alla guida della formazione nerazzurra. Dopo un inizio incoraggiante con la bella vittoria all’esordio con il Cesena, la favola dell’allenatore che allena la squadra della propria città ha intrapreso una parabola discendente inesorabile: 3 pareggi, 5 sconfitte e la vittoria casalinga con il Livorno, l’ultima ottenuta dai pontini risalente al 5 dicembre. Una triste media punti (0,9 in 10 partite, contro l’1,18 di Iuliano in 11 gare) che ha fatto sprofondare i nerazzurri al quintultimo posto.

RAPPORTO DIFFICILE – I primi scricchiolii nel post Latina-Pescara. Quel “Non accetto critiche da chi ha vinto meno di me” pronunciato a caldo dopo la sconfitta patita grazie al gol di Memushaj, a molti (tifosi in primis) non è andata giù. E nemmeno alla società stando a quanto sarebbe trapelato nei giorni scorsi, a proposito di un acceso confronto tra il presidente Maietta e il tecnico. Uno scontro verbale ingigantito anche da divergenze in sede di mercato. Da qui la decisione di porre fine al rapporto con Iuliano pronto a rientrare, soluzione sgradita al direttore Generale Leonardi, dati i pessimi rapporti con l’ex difensore della Juve. Ciò che lascia perplessi è la tempistica, dato il periodo di relativa calma vissuto nelle scorse settimane, quando la squadra ha ripreso gli allenamenti agli ordini di Somma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

COLPO DI SCENA – La svolta negli ultimi giorni, quando sono trapelate le voci sull’esonero di Somma, dato praticamente per certo fino a ieri sera. Contestualmente sarebbero stati attivati contatti con Cristiano Bergodi, Carmine Gautieri , ipotesi che però sarebbero praticabili solo se si arrivasse a una rescissione con Somma o Iuliano. La società si troverebbe infatti tre tecnici sotto contratto, un lusso insostenibile. Ecco perché permangono i dubbi, e non sarebbe da escludere una clamorosa conferma di Somma. Ma intanto la confusione regna, non il miglior modo per riprendere la stagione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Ponza, il 25enne morto è il romano Gianmarco Pozzi. Indagini in corso

  • Coronavirus: 36 contagi in più nel Lazio. In provincia 4 nuovi casi, uno è di rientro da Ibiza

  • Tragedia sul litorale di Latina: un ragazzo di 15 anni muore in mare

  • Coronavirus: nel Lazio 38 nuovi casi, molti di rientro dalle vacanze. In provincia due positivi

  • Coronavirus, impennata nel Lazio: 38 casi in 24 ore, 22 di importazione. Quattro pazienti in provincia

  • Spaventoso incendio ad Aprilia in un capannone della zona industriale. A fuoco vetro e plastiche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento