Sport

Calcio, Serie B: il Latina impegnato in trasferta a Carpi

Nerazzurri alla ricerca dell'ottavo risultato utile consecutivo in Emilia-Romagna contro un'altra neopromossa. Breda: "Restiamo concentrati e non abbassiamo la guardia"

Reduce da una striscia positiva di sette risultati utili consecutivi (cinque pareggi e due vittorie), culminata col successo in trasferta a Pescara, il Latina sarà impegnato domani allo stadio Cabassi, dove alle 15 sarà ospite del Carpi.Sfida tra neopromosse dunque in questa 11a giornata di Serie B. 

RIFINITURA - I nerazzurri stamane si sono allenati all'Ex Fulgorcavi: la rifinitura si è svolta a porte chiuse. Per la trasferta in terra emiliana, Roberto Breda ha convocato 22 giocatori: della spedizione non fanno parte Ioime, De Giosa, Massacci, Di Chiara e Negro (tutti per scelta tecnica), Baldan e Gerbo infortunati (Gerbo andrà comunque a Carpi per stare insieme alla squadra in vista del rientro dopo l'operazione alla spalla). Non è stato convocato neanche Tomei, il baby della Primavera che in settimana si è allenato con la prima squadra. 

BREDA: 'TENERE ALTA LA GUARDIA' - Al termine dell'allenamento ha parlato, come di consuetudine, il tecnico Roberto Breda: "L'importante vittoria conquistata a Pescara – ha dichiarato l'allenatore nerazzurro – ha trasmesso al gruppo una maggiore consapevolezza nei propri mezzi. Sicuramente troveremo un avversario motivato al massimo e voglioso di conquistare punti dopo tre sconfitte consecutive; noi siamo preparati mentalmente per dare continuità ai nostri risultati. Affrontiamo una squadra che ha 10 punti con una partita in meno e che, potenzialmente, potrebbe averne uno in più di noi, quindi si tratta di un avversario che merita il massimo rispetto. Il Carpi ha giocatori di qualità come Sgrigna, e un collettivo che gioca bene. Ho visto diverse partite e ho capito che affronteremo una squadra che non molla mai, cattiva al punto giusto e anche provocatrice in certi momenti. Dovremo essere bravi a calarci subito nel match come abbiamo preparato in settimana, senza cadere in possibili provocazioni: ho chiesto ai ragazzi di tenere alta la concentrazione perché dopo il successo di Pescara non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia".

I CONVOCATI – Iacobucci, Pawlowski, Bruscagin, Cottafava, Brosco, Esposito, Figliomeni, Bruno, Maltese, Barraco, Crimi, Ristovski, Cejas, Milani, Morrone, Alhassan, Ricciardi, Jefferson, Cisotti, Chiricò, Ghezzal, Jonathas

Indisponibili: Gerbo e Baldan

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Serie B: il Latina impegnato in trasferta a Carpi

LatinaToday è in caricamento