menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Francioni arriva il Cesena: per il Latina un'altra 'finale'

I pontini ritrovano Insigne, favorito su Buonaiuto sulla trequarti. Probabile la conferma di Rocca con De Vitis in mediana. Camplone rilancia Garritano?

Una vittoria per continuare a sperare, tre punti per non mortificare l'impresa di Terni. A tre giorni dalla vittoriosa trasferta umbra, il Latina di Vivarini torna al Francioni, per un altro scontro diretto. 

Impronosticabile se si pensa alle aspettative del Cesena a inizio stagione, e si si prendono in considerazione i valori della rosa, ma tant'è. La classifica dice che i romagnoli hanno raccolto sul campo gli stessi punti dei pontini, trovandosi dunque a battagliare clamorosamente per la salvezza. 

Per i pontini la gara di stasera è una nuova opportunità per guadagnare punti su una diretta concorrente. Punti vitali per far fronte alla futura e ormai certa penalizzazione. E poi si sa, vincere aiuta sempre a vincere. Ne guadagnerebbe il morale in primis il morale. 

QUI LATINA - Rientra Insigne dalla squalifica. Il fantasista scuola Napoli si giocherà una maglia con Buonaiuto. L'altro giocatore a supporto di Corvia potrebbe essere ancora Bandinelli, con la conferma di Rocca accanto a De Vitis in mediana, e la contestuale (nuova) esclusione di Mariga. 

QUI CESENA - Camplone conferma il 3-5-2 nel quale si vede per la prima volta Donkor nel terzetto difensivo. A centrocampo è ballottaggio tra Setola e Garritano con il secondo favorito. Confermata la coppia d'attacco Cocco-Ciano. 

LATINA (3-4-2-1) Pinsoglio; Brosco, Dellafiore, Garcia Tena; Bruscagin, Rocca, De Vitis, Di Matteo; Insigne, Bandinelli; Corvia. All. Vivarini

CESENA (3-5-2) Agliardi; Perticone, Rigione, Donkor; Garritano, Kone, Schiavone, Crimi, Renzetti; Ciano, Cocco. All. Camplone

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento