Sport

Serie B: al Francioni arriva il Cittadella. Breda avverte: "Non ci regaleranno nulla"

I nerazzurri ospitano i veneti reduci da 4 sconfitte consecutive, ma Breda mette in guardia i suoi. "Continuiamo così e potremo toglierci delle soddisfazioni, nessuno pensava ai playoff"

Il Latina domani pomeriggio alle 15, sarà impegnato al Francioni dove ospiterà il Cittadella nella gara valida per la 25esima giornata di campionato, quarta del girone di ritorno. I nerazzurri stamane si sono allenati al Francioni: la rifinitura si è svolta a porte chiuse. Per la gara in programma domani, Roberto Breda ha convocato 21 giocatori: della lista non fanno parte gli infortunati Baldan, Figliomeni, Jefferson e Laribi, lo squalificato Brosco, e Massacci per scelta tecnica. 

BREDA: "IL CITTADELLA NON REGALERÁ NULLA" - Al termine dell'allenamento ha parlato, come di consuetudine, il tecnico Roberto Breda: “Ci aspetta una gara ostica da giocare con grande pazienza – ha dichiarato l'allenatore nerazzurro – Il Cittadella viene da quattro sconfitte consecutive, ma l'ultima volta ha vinto in casa dell'Empoli, non contro un avversario qualsiasi. La classifica attuale dei veneti non rispecchia il valore della squadra, formata da giovani molto interessanti e guidata da un tecnico preparato ed esperto. Servirà, oltre alla pazienza, anche la tranquillità: dovremo affrontare la gara con l'atteggiamento giusto. Il Cittadella non ci regalerà nulla e verrà a Latina per giocarsi la sua partita. Siamo in una fase della stagione particolare, i risultati che abbiano ottenuto ci hanno dato maggiore forza, oltre alla giusta convinzione, ampliando i nostri obiettivi. La parola playoff, a settembre, nessuno aveva neanche pensato di pronunciarla. Il merito di questo cambio di orizzonte è dei ragazzi. Con prestazioni e risultati abbiano fatto appassionare la gente, dal canto nostro siamo consapevoli di poter centrare obiettivi superiori alla salvezza. Questo, però, non dovrà mai cambiare il nostro modo di scendere in campo e, soprattutto, l'atteggiamento che abbiamo sempre avuto finora”.

I CONVOCATI – Iacobucci, Tozzo, Forzati, Cottafava, Bruscagin, Esposito, Nunes, Bruno, Crimi, Gerbo, Ristovski, Viviani, Milani, Morrone, Alhassan, Ricciardi, Cisotti, Paolucci, Ghezzal, Jonathas, Chiricò

Indisponibili: Baldan, Figliomeni, Jefferson, Laribi

Squalificati: Brosco

LE PROBABILI FORMAZIONI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: al Francioni arriva il Cittadella. Breda avverte: "Non ci regaleranno nulla"

LatinaToday è in caricamento