rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

Dellafiore, finale da dimenticare. Corvia immarcabile, Pinsoglio super: le pagelle di Latina-Entella

L'italoargentino protagonista in negativo nei minuti finali, rimediando anche un rosso. L'estremo difensore ancora protagonista così come l'attaccante scuola Roma. Bene anche Mariga e Nica

Quinto risultato utile consecutivo per il Latina, che però incassa un altro pareggio interno, stavolta con l’Entella dell’ex Breda. E per la quinta volta si fa rimontare. Ed è un aspetto su cui Vivarini dovrà ancora lavorare, perché se il Latina fosse riuscito a capitalizzare anche solo il 50% dei vantaggi conseguiti, a quest’ora si troverebbe a un punto dalla zona playoff. Si resta invece a metà classifica a quota 19, con un misero +1 sulla zona playout, pur se in mezzo a un nutrito gruppo di squadre.

Le pagelle dei nerazzurri

Pinsoglio 7 – Nel primo tempo arpiona la deviazione sotto porta di Masucci, parata dall’alto coefficiente di difficoltà. Si ripete nella ripresa su Caputo.

Brosco 6 – Duello rusticano con Caputo, dal quale esce ammaccato ma non sconfitto.

Dellafiore 5 – Pressoché perfetto per tutto il match, salvo poi rovinare tutto sul più bello. Evitabile il fallo da cui si genera il gol di Masucci, e nell’occasione non è neppure attentissimo. Del tutto ingenuo il secondo giallo rimediato nel finale.

Garcia Tena 6,5 – Ottima prova, interventi puliti e di tanto in tanto il sostegno in fase offensiva.

Bruscagin 6,5 – Spinge più del consueto ed è una novità piacevole, anche perché sulla destra il Latina dà spesso dei problemi.

Mariga 6,5 – Partita di alto livello finché non sopraggiungono i crampi. Gioca a tutto campo dando anche l’abbrivio a una serie di ripartenze, molte delle quali azionate con strappi e dribbling di qualità. Ammonito, era diffidato e ad Ascoli non ci sarà: una perdita pesante (24’st Rolando 6 – Sul piede la palla della vittoria all’ultimo secondo, il palo gli dice di no).

Bandinelli 6 – Fa un lavoro più oscuro di Mariga, nel senso che appoggia di meno la fase offensiva e bada più a dare ordine in mezzo.

Nica 6,5 – Fiondato di colpo in campo a causa del forfait last minute di Di Matteo. Dimostra di saperci fare anche col sinistro, come conferma il perfetto assist per Corvia (15’st Rocca 6 – In campo prima come esterno sinistro, poi passa in mezzo dopo l’ingresso di Rolando. Tanta corsa e poco più. Non incide ma nemmeno fa danni).

Scaglia 6 – Se quella punizione fosse entrata, invece che scheggiare il palo, magari staremmo parlando di un’altra partita. Dà il suo solito contributo in termini di corsa e qualità, ma il suo sinistro si accende non troppo spesso.

Corvia 7 – Si fionda sull’invito di Nica e lo accoglie come meglio non poteva. Quarto gol stagionale, e la solita gara di caparbietà e qualità. Mette in crisi Pellizzer.

Gilberto 5,5 – A corrente alternata. Buoni spunti e pause piuttosto lunghe (43’st Regolanti s.v.).

All. Vivarini 6 – La sua squadra gioca un gran primo tempo, ma le partite durano 90’, specie se poi il risultato non viene consolidato. Troppo basso il baricentro nella ripresa. Troppo tardi la reazione dei suoi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dellafiore, finale da dimenticare. Corvia immarcabile, Pinsoglio super: le pagelle di Latina-Entella

LatinaToday è in caricamento