Sport

Latina, Breda si presenta: "Qui per fare i fatti. Creiamo un bel gruppo"

Presentato il nuovo tecnico dei nerazzurri. "Dobbiamo scrollarci di dosso la paura e creare un bel gruppo. A Cittadella cercheremo di sfruttare l'elemento sorpresa". Colletta polemico con Auteri

In mattinata presso la sala stampa del Francioni è stato presentato il nuovo tecnico del club nerazzurro Roberto Breda. La conferenza si è svolta al termine della rifinitura, in vista della quarta giornata di campionato che vedrà il Latina impegnato in casa del Cittadella. A fare gli onori di casa c'erano i due vice-presidenti nerazzurri, Pasquale Maietta e Fabrizio Colletti.

MAIETTA – Il vice presidente, prima di presentare il tecnico, ha tenuto a precisare alcuni punti importanti: "Di questa società va lodata la grande coesione che esiste a livello dirigenziale e che fino ad ora ci ha permesso di raggiungere diversi traguardi. La società, tutta, dal primo all'ultimo, lavora mossa dalla passione, confrontandosi continuamente su qualsiasi tipo di argomento. É stato così anche per la scelta del nuovo tecnico. Dopo molti colloqui, è stato l'unico ad averci convinto pienamente. Sono dispiaciuto per come è andata la precedente gestione, ma ai nostri detrattori, rispondo che siamo tutt'altro che allo sbando, anzi, non siamo mai stati così uniti e coesi e certi di ottenere i risultati sperati e che, sono certo, arriveranno per il bene della città tutta".

COLLETTI - Gli ha fatto eco Colletti, non senza risparmiare una stoccata ad Auteri: "Accodandomi alle parole di Maietta circa la comunione d'intenti, vorrei elogiare i nostri tifosi che domenica scorsa, nonostante il 3-0, hanno incitato e applaudito la squadra. Il cambio di guida tecnica è stato soprattutto un gesto di rispetto nei loro confronti. Questa dirigenza non tradirà mai l'affetto della gente. A loro, perciò, non mancherà mai il rispetto di alcun componente del nostro club. Per quanto riguarda mister Breda la scelta è stata semplice. Sono bastati 10 minuti per capire che era lui il tecnico che stavamo cercando".

BREDA - Poi è stato finalmente il turno del nuovo mister Roberto Breda: "Ringrazio la società per questa opportunità. Le prime impressioni sono state positive. Ho trovato una dirigenza appassionata e un clima di grande entusiasmo in una piazza come Latina che per la prima volta si affaccia alla serie B. La squadra? Sicuramente è una rosa all'altezza della competizione. Certo, in questi due giorni di lavoro ho visto poco, ma la disponibilità dei ragazzi mi fa davvero ben sperare per l'immediato futuro. Tutti ora vogliono emergere o, chi ha giocato, ha il desiderio di confermarsi. Bisogna quindi sfruttare questa inerzia per lavorare" - ha detto il mister. Breda non vuole fare proclami ma ottenere subito risultati: "Voglio parlare poco e fare i fatti. É questo il motivo per cui sono stato chiamato. Mentalmente siamo un po' bloccati, ma dobbiamo scrollarci di dosso la negatività lavorando sodo sul campo, facendo gruppo e lavorando sullo spogliatoio. Starà a me, adesso, plasmare un gruppo di giocatori che si adopera per il bene l'uno dell'altro. Il Cittadella? Squadra tosta, esperta della categoria. Ci sarà da soffrire ma dalla mia potrò almeno giocare la carta della sorpresa. Ho voluto convocare tutti i giocatori perché dobbiamo stare insieme, conoscerci e instaurare un rapporto anche e soprattutto sfruttando l'adrenalina del pre-partita".

TUTTI CONVOCATI - Per quanto riguarda i giocatori, come detto, tutti convocati per la trasferta di Cittadella, anche gli infortunati Milani, Gerbo, De Giosa e Figliomeni che non saranno della partita. Pienamente recuperato e pronto a scendere in campo l'attaccante Jonathas. A dirigere la gara, in programma alle ore 15, sarà Fabio Maresca della sezione di Napoli. Il fischietto partenopeo sarà coadiuvato da Marco Citro di Battipaglia e Soricaro di Barletta. Quarto uomo Ros di Pordenone.

LO STAFF - Nello staff di mister Breda lavoreranno anche l'allenatore in seconda Carlo Ricchetti, il collaboratore tecnico Donatello Matarangolo e il preparatore dei portieri che rimane Luca Gentili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina, Breda si presenta: "Qui per fare i fatti. Creiamo un bel gruppo"

LatinaToday è in caricamento