Mare Lago delle Terre Pontine, più di mille atleti allo start della seconda edizione

La 30 km va a Buccilli, nelle donne conferma per Desiderio; nella 15 km si impone Proia, bis della Chimera. Oltre mille i partecipanti provenienti da diverse regioni italiane, ai quali vanno aggiunto gli atleti di handbike e i protagonisti della passeggiata ecologica, non competitiva

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

E' di Buccilli il record della seconda edizione della Mare Lago delle Terre Pontine. Il podista ciociaro della ASD Corrialvito ha coperto la distanza di 30 km in 1:37:00, viaggiando alla media di 3 minuti  e 14 secondi al chilometro. Un passo da maratoneta, non a caso sul podio il vincitore ha confermato: "Mi sto preparando per il campionati italiani individuale assoluto di  maratona a Verbania". Competizione che si svolgerà in Piemonte il prossimo 6 novembre. 

Buccilli ha letteralmente polverizzato il tempo impiegato lo scorso anno da Abdelkader Rahmani (1:51:11), dell'Atletica Monticellana, che aveva tagliato per primo il traguardo. Podio d'onore in questa edizione per Fabrizio Chiominto (1:49:20), Calcaterra Sport, già secondo nella prima edizione, ma in 01:51:36. Terza posizione occupata dal campano Leonardo Cecere (Podistica Frattese), in 1:50:48. 

In preparazione alla maratona di Ravenna il 13 novembre, anche il tempo conseguito dalla donna più veloce nei 30 km, Fabiola Desiderio, Atletica Monticellana, che si conferma regina della competizione chiudendo in 2:14:16. Dietro di lei Ilaria Novelli (Polisportiva Molise Campobasso, 2:11:15) e Simona Magrini (Spartan Sport Academy, 2:14:16).

La 15 km non si è sottratta alla regola dei nuovi primati. Tra gli uomini è stata una vera battaglia al rush finale, a tal punto che il podio si è deciso in 4 secondi di differenza tra il primo ed il terzo classificato. Giovanni Proia (Polisportiva Ciociara Antonio Fava) ha tagliato il traguardo in 00:53:17, quattro minuti in meno di Giuseppe Brancato, Atletica Sabaudia, nel 2015 (00:57:01). Secondo Christian Milana (Running Evolution, 00:53:20), terzo Mario D'Ercole (Centro Fitness Montello, 00:53:21) nome noto nel panorama podistico pontino. 

Stesso discorso per Laura Chimera (Running Club Latina), che ha migliorato il suo tempo personale, da 1:03:52 è scesa a 1:02:12. Nella sostanza nella 15 km continua a dettare leggere. Seconda Ilaria Terzigni (Liri Runners, 1:03:18), terza Valentina Trapani (Asd Roccagorga, 1:05:11).

La società prima classifica, per numero di iscritti e arrivati nelle due competizioni agonistiche, è stata la Nuova Podistica Latina. 

Oltre mille i partecipanti provenienti da diverse regioni italiane, ai quali vanno aggiunto gli atleti di handbike, gara dimostrativa di 20 km e i protagonisti della  passeggiata ecologica, non competitiva, 7 km di lungomare con tappe di intrattenimento e ristoro. 

Evento organizzato dal Centro Fitness Montello, Latina Runners e Maione Store. Egida UISP.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento