rotate-mobile
Sport

Guida in stato di ebbrezza, denunciato il portiere Mattia Perin

L’episodio nella notte tra venerdì e sabato sera quanto il giovane talento pontino, portiere del Genova, è stato fermato dai carabinieri per un controllo sul lungomare di Arenzano. Perin: “Ho sbagliato”

Sorpreso alla guida dopo aver alzato un po' il gomito e denunciato per guida in stato di ebbrezza. Il giovane portiere del Genova, e terzo portiere della Nazionale di Latina, Mattia Perin è stato fermato nella notte tra venerdì e sabato per un normale controllo sul lungomare di Arenzano, nel ponente di Genova.

Secondo quanto emerso, il giovane talento pontino sottoposto dai militari al test alcolemico sarebbe risultato positivo con parametri superiori a quelli consentiti dalla legge, beccandosi così una denuncia.

"Ho sbagliato e da questo errore voglio ripartire. Pagherò la multa comminata dalla società e mi attiverò per rendermi utile come testimonial in campagne sociali sull'argomento". ha commentato Mattia Perin.

“È un episodio che non merita un risalto così negativo. Mattia è un professionista serio ed è molto scosso per quanto accaduto. Ha il sostegno da parte di tutti noi e domani sera - stasera ndr - giocherà regolarmente" ha commentato Gian Piero Gasperini, tecnico del Genoa. “Con Bertolacci avevano offerto una cena a tutti i compagni per l'esordio in Nazionale. Nulla di più. Prenderà comunque una multa ed è giusto che paghi".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida in stato di ebbrezza, denunciato il portiere Mattia Perin

LatinaToday è in caricamento