L’Osservatorio dello Sport e del Turismo Sportivo è realtà. Primo evento a gennaio

L’incontro delle 60 associazioni che hanno dato il via all’Ossservatorio promosso dall’associazione Minerva. Il 5 gennaio XWinter, il primo evento invernale

E’ una realtà a Latina l’Osservatorio dello Sport e del Turismo Sportivo promosso dall’associazione Minerva nell’ambito del progetto #latinacittadellosport. Nella serata di ieri presso l’Istituto Steve Jobs di Latina si sono riunite le oltre 60 associazioni che hanno ufficialmente dato il via ai lavori. 

“Uniti per dare vita ad un progetto che serva a rilanciare lo sport nella nostra provincia ma anche il punto da cui ripartire per rilanciare l’economia del nostro territorio - spigano dall’Associazione Minerva -. Cooperare ed agire sinergicamente, ognuno per quelle che sono le proprie competenze, per arrivare a fare scelte strategiche individuando priorità condivise anche per uno sviluppo turistico: questo, in sintesi, quanto deciso ieri dagli operatori del settore sportivo presenti al primo appuntamento dell’Osservatorio”.

“Sono orgogliosa di comunicare – afferma il presidente di Minerva Annalisa Muzio – che la prima riunione dell’Osservatorio dello Sport di Latina è stata veramente un successo! Più di 60 le persone che hanno partecipato in rappresentanza di associazioni e squadre sportive e associazioni di imprenditori del nostro territorio che daranno voce e migliaia di persone che praticano i diversi sport che il nostro territorio offre. Da oggi l’Osservatorio è costituito, esiste ed è quindi una grande realtà che intende partecipare alla programmazione futura di quelli che saranno gli eventi in provincia. Il primo passo sarà quello di portare all’attenzione delle istituzioni i tanti problemi che oggi hanno le associazioni sportive di Latina, ma le nostre saranno comunque proposte e non semplici critiche fine a sé stesse. Sappiamo che di esperimenti del genere, a Latina, se ne sono fatti negli anni passati, ma la differenza con quello che sta accadendo oggi, che per me è un segnale storico per la nostra città - commenta Muzio – è che questa volta le associazioni si muoveranno insieme per dare vita a quello che io amo definire un nuovo movimento sportivo che serva a cambiare la cultura sportiva a Latina. Solleciteremo il Comune per partecipare a dei tavoli di confronto e di concertazione, per capire cosa può e cosa non può fare, in base alle risorse a disposizione. Insieme dovremo essere considerati ed ascoltati. Lo sport fa bene alla salute, ma fa bene anche all’economia ed è per questo che nei prossimi giorni contatterò personalmente tutti gli altri rappresentanti delle associazioni di imprenditori, presenti sul nostro territorio, oltre a Confcommercio ed Impresa stasera già presenti, gli enti di promozione sportiva, oltre ad Opes che ha già aderito alla iniziativa, e gli enti di promozione turistica oltre a Camera di Commercio per iniziare un discorso serio e che coinvolga tutti gli operatori anche quelli turistici”.

Nuoto, Pallanuoto, Surf e Sup, Tennis e Paddle, Calcio, Calcio a 5, Pallavolo, Beach volley, Pugilato, Baseball, Football Americano, Rugby, Majorettes, Enjoy Walking, scherma, Majorettes, Fitness, ma anche nutrizionisti e specialisti di psicologia dello sport si sono uniti per dare il via ad un progetto importante che rappresenta il primo esperimento del genere a Latina.

“In passato si è sempre parlato di sport – commenta il presidente di Minerva – senza coinvolgere i protagonisti che operano, alcuni da molti anni, sul territorio comunale e provinciale. Tutti, fino ad oggi, hanno sempre lavorato in maniera individuale spesso riuscendo ad ottenere pochi risultati soprattutto nei confronti delle istituzioni – prosegue Muzio. Da oggi, invece, tutte le esigenze, le idee e le proposte verranno messe in rete anche con il coinvolgimento delle scuole, delle Federazioni sportive a livello nazionale, di Opes (che da anni lavora per la promozione dello sport) e delle imprese. Impresa e Confcommercio fanno già parte del progetto perché sono state nostri partner per XBeach, la grande manifestazione sportiva del luglio scorso con la quale abbiamo dato il via al progetto #latinacittadellosport, ma abbiamo bisogno di tutti perché il progetto a cui stiamo dando il via coinvolgerà non solo lo sport ma anche il sociale e le strutture ricettive della nostra provincia”. 

Con l’Osservatorio dello Sport e del Turismo “si intende promuovere quindi lo sport, il turismo sportivo, l’inclusione dei bambini 'speciali' e quelli con difficoltà motorie, la cultura dello sport e dell’alimentazione e la promozione delle eccellenze sportive pontine”.

Il primo appuntamento organizzato dall’Osservatorio, al quale prenderanno tutte le associazioni presenti ieri si terrà il prossimo 5 gennaio a Latina, e si chiama “XWinter”; evento invernale proposto dall’Osservatorio che verrà dislocato in diverse location (tra campi e palestre) proprio per promuovere al meglio tutta l’offerta sportiva che offre la nostra città. “Xwinter – conclude il presidente di Minerva – sarà un evento che andrà a chiudere un torneo di pallavolo internazionale, di tre giorni under 18, organizzato dalla Virtus Volley di Latina, ma sarà soprattutto un’occasione unica da cui ripartire. Vogliamo dare una nuova possibilità al nostro territorio che nulla ha da invidiare ad altre città in cui il turismo sportivo non solo è realtà, ma che rappresenta anche un importantissimo volano per l’economia”.

Le adesioni all’Osservatorio dello Sport e del Turismo sono ancora aperte. La prossima riunione è prevista per il 18 ottobre alle ore 20,00 sempre presso il Liceo Sportivo Steve Jobs, sito in Via Piccarello a Latina. Per chi fosse interessato la mail a cui rivolgersi è: assominerva2017@gmail.com

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Ritrovato alla stazione Termini Valerio Federici, era scomparso da Aprilia il 15 ottobre

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maxi frode con auto di lusso, l'operazione tocca Latina: un arresto a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento