Pallanuoto, si parte con i playoff per la serie A: Latina in trasferta a Bologna

Mercoledì 6 giugno alle 20.30 la prima gara della semifinale playoff per accedere nella massima serie. Coach Mirarchi: “Siamo arrivati alle partite che aspettavamo da inizio anno"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Il momento è arrivato. Mercoledì, la piscina olimpionica De Akker dello Stadio di Bologna, sarà teatro di gara 1, semifinale playoff per accedere nella massima serie. Ora classifica, reti fatte o subite, differenza reti e quant’altro non contano più nulla. Con i playoff inizia un altro campionato, il campionato del dentro o fuori. Il President Bolognà è giunto secondo nel girone nord del campionato di A2, dietro solo la corazzata Quinto. Questo per dire che sarà gara difficilissima da affrontare. La squadra emiliana è dotata di un buon organico con giocatori di eccellenza che possono fare la differenza in questa categoria. Parliamo di Cocchi, bomber di razza, capocannoniere del girone nord con 51 reti, Mugelli, portiere per molti anni in A1 con la Florentia, autore di un’annata strepitosa , senza sottovalutare ragazzi del calibro di Baldinelli.

Latina pallanuoto dovrà avere testa nell’arco dell’intero incontro. Cali di concentrazione in una gara playoff potranno essere pagati a caro prezzo. La squadra ritorna al completo dopo molte partite. Rientra lo squalificato Mauti, ed il centroboa Parisi. La partita con queste premesse si preannuncia avvincente ed equilibrata. Chi farà meno errori porterà a casa il risultato. Appuntamento da non perdere mercoledì 6 giugno ore 20,30 piscina De Akker Bologna, gara 1 semifinale playoff promozione: President Bologna-Latina pallanuoto. 

IL COMMENTO DEL COACH MIRARCHI

“Siamo arrivati alle partite che aspettavamo dall'inizio dell'anno, abbiamo lavorato bene e siamo pronti fisicamente e mentalmente ad affrontare questi play off. Queste partite vanno viste come una partita singola, domani faremo il primo tempo e poi tutto si deciderà sabato prossimo in casa nostra, dove mi aspetto tanta gente che venga a sostenerci”.

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DAMIANI

“Si parte con una nuova avventura per la nostra Società, ancora play off, questa volta ci giochiamo la promozione nella massima serie. Dopo una straordinaria stagione e dopo otto anni dalla rinuncia al titolo di A1, dopo aver perso i playoff contro il Recco, Siamo tornati sul palcoscenico pallanuotistico italiano. Abbiamo uno dei migliori tecnici italiani, ottimi atleti ed un gruppo amalgamato, non ci manca nulla per giocarci al meglio la semifinale contro il Bologna e poi, si vedrà. Sono molto fiducioso, la squadra ha dimostrato durante l'anno, capacità tecniche, qualità individuali e gruppo coeso. Gli ingredienti ci sono tutti, che vinca il migliore.

Torna su
LatinaToday è in caricamento