rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Pallavolo, Andreoli: il “tulipano” Rauwerdink alla corte di Prandi

Un nuovo acquisto va ad arricchire la squadra pontina. È Jeroen Rauwerdink, schiacciatore e capitano della nazionale orange. Simoni: "È perfetto per la nostra mentalità

 

 

Falivene e tutto lo staff dirigenziale stanno lavorando alacremente per allestire una squadra competitiva in vista della prossima stagione. L’anno prossimo - non bisogna dimenticarlo - l’Andreoli affonterà un impegno extra quale sarà la Coppa Cev. Dopo la“conferma” del centrale Carmelo Gitto, avvenuta la scorsa settimana (il centrale siciliano è pronto a disputare la quarta stagione nel capoluogo pontino), arriva a Latina un altro tassello di spessore voluto fortemente da Prandi e dal suo secondo Dario Simoni.

 

È QUELLO CHE CI SERVE - Così su Jeroen Rauwerdink il vice di Silvano Prandi, Dario Simoni, che ha allenato l’olandese a Monza per due stagioni (Rauwerdink è sbarcato in Italia nel 2008/09, disputando poi tre campionati con la maglia dell’Acqua paradiso Monza, ndr). “Ho lavorato con lui due anni e quando mi hanno fatto il suo nome ho espresso subito il mio assenso - ha detto Simoni -. Si tratta di un giocatore di livello assoluto che non ha ancora sviluppato appieno il suo potenziale: è perfetto per il progetto Andreoli; dal punto di vista umano è un ragazzo serio, e disponibile a lavorare sodo in palestra. Quel che serve alla nostra mentalità di squadra”.

 

CURRICULUM BREVE - Nella bacheca il ventisettenne di Zeist può vantare la fu “Top team cup” del 2002-03 (questo il nome allora della seconda coppa europea per importanza), un argento all’Europeo juniores 2004; un oro e un argento all’European League, rispettivamente nell 2006 e nel 2008 . In patria ha vinto tre scudetti con la maglia dell’Apeldoorn (che ha vestito per 7 stagioni), due Coppe e una Supercoppa. È arrivato in Italia nella stagione 2008-09 accasandosi con l’Acqua Paradiso di Mauro Berruto; lo scorso anno si è trasferito a San Giustino.  È infine capitano e perno della nazionale olandese.

 

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, Andreoli: il “tulipano” Rauwerdink alla corte di Prandi

LatinaToday è in caricamento