rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Sport Prampolini / Via dei Mille

Pallavolo, l’Andreoli non sa vincere: sconfitta in casa da Trento

Ancora una sconfitta per gli uomini di Santilli che, anche se a tratti sono riusciti a giocare una buona pallavolo, si sono dovuti arrendere al quarto set ai campioni d'Italia della Diatec Trentino

L’Andreoli non sa vincere. Nell’anticipo della prima giornata di ritorno di ieri sera, gli uomini di Santilli sono stati battuti in casa dalla Diatec Trentino. Un 3-1 che permette ai campioni d’Italia di tornare a casa con il bottino pieno, lasciando i pontini a bocca asciutta.

L’Andreoli a tratti ha dimostrato di essere all’altezza della situazione, pesa, troppo, l’aversi fatto recuperare sei punti sul 16-10 del quarto set quando il parziale sembrava essere ipotecato. Non sono bastati 27 punti di Sasa Starovic e il 61% in attacco ai pontini per guadagnare punti preziosi in classifica.

LA PARTITA

Roberto Santilli schiera Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Verhees al centro, Skrimov e Fragkos di banda con Rossini libero. Roberto Serniotti risponde con Suxho al palleggio e Sokolov opposto, Birarelli e Solè centrali, Lanza e Fedrizzi schiacciatori, Colaci libero.
PRIMO SET - Ace Fragkos (1-0), contrattacco del greco (6-4), Starovic di prima intenzione (8-5), muro Solè (8-7), contrattacco Sokolov, errore Skrimov e muro Lanza (9-11), Santilli ferma il gioco. Il gioco riprende dal timeout tecnico con un contrattacco di Lanza (10-13), contrattacco Skrimov (12-13), contrattacco Sokolov e muro Solè, 14-18 e i pontini chiedono tempo. Si riprendeo con un altro muro di Solè (14-19), dentro Tailli, contrattacco Starovic e ace Skrimov, 20-23 e Serniotti ferma il gioco. Si riprende con un ace di Skrimov (21-23), ace di Lanza che chiude il parziale sul 21-25.
SECONDO SET - Secondo set muro Birarelli (1-2), muro Suxho e ace Birarelli (4-7), ace Verhees (7-8), errore Lanza (9-9), ace Sokolov per il 10-12 del timeout tecnico. Contrattacco di Skrimov (12-12), errore Sokolov e muro Sottile (15-13) e i trentini fermano il gioco. Pipe di Skrimov (17-14), errore Starovic (18-17) e Santilli chiede tempo. Muro Starovic e primo tempo Gitto (21-17) e i trentini chiedono timeout. Birarelli di prima intenzione (23-21), dentro Tailli, contrattacco Solè (24-23), timeout Latina. Si riprende con Starovic che chiude il set sul 25-23.
TERZO SET - Terzo set: primo tempo Gitto ed errore Sokolov (2-0), contrattacco Sokolov (3-3), contrattacco Lanza (4-5), fallo di seconda linea di Starovic (6-8), contrattacco Starovic (8-8), ace Lanza e contrattacco Sokolov, 8-11 e Santilli ferma il gioco. Si riprende con un altro ace di Lanza per l’8-12 del timeout tecnico. Contrattacco Starovic, muro Gitto ed errore Birarelli (12-12), Serniotti ferma il gioco. Dentro DeRocco, muro di Starovic (14-13), contrattacco Fedrizzi (14-15), muro con una mano di Fedrizzi e poi muro di Sokolov (14-17), rientra Skrimov, sul 16-19 timeout Latina. Ace Solè (16-20), ace Verhees e muro Fragkos (20-21), dentro De Paola, contrattacco Fedrizzi (20-23), contrattacco Starovic (22-23), muro Solè per il 22-25.
QUARTO SET - Quarto set errore Sokolov, invasione Trento (3-1), muro Starovic (6-3), ace Birarelli (9-8), errore Solè (11-8), il gioco si ferma sul 12-9 per il timeout tecnico. Ace e pipe di Fragkos (14-9). Gitto di prima intenzione (15-9), errore Skrimov (16-12), ace Sokolov, 17-14 e tempo richiesto da Santilli. Ace Lanza (18-16) dentro Tailli, ace Birarelli (19-18) e timeout Latina. Errore Sottile (19-19), Gitto d’esperienza (21-19), rientra Skrimov, contrattacco Sokolov e ace Fedrizzi (22-23), contrattacco di Sokolov che chiude la gara 23-25.  

I COMMENTI

Roberto Santilli: “Noi ce la mettiamo tutta, ma poi ci sono dei problemi che non ci permettono di vincere. Bravo Sottile a gestire le risorse che avevamo con Skrimov e Fragkos non in perfette condizioni fisiche, non era facile, Starovic da solo non può bastare”.
Roberto Serniotti: “Tre punti contro una squadra che vale di più di quello che dice la classifica. Venivamo dalla prova di Verona con qualche acciacco fisico, siamo stati bravi a uscirne fuori con uan buona prestazione specialmente a livello caratteriale come ci accade spesso quest’anno”.
Carmelo Gitto: “Oggi si è vista una buona squadra a sprazzi. Non riusciamo ad essere continui. Dobbiamo resettare tutto e ripartire per quelli che siamo. Ora serve riconcentrarci sulla coppa e portare a casa il risultato”.

Andreoli Latina-Diatec Trentino 1-3 (21-25, 25-23, 22-25, 23-25)
Andreoli Latina: Fragkos 11, Gitto 12, Starovic 27, Skrimov 12, Verhees 6, Sottile 1; Rossini (L), Michalovic, DeRocco, Tailli. Ne: Paris. All. Santilli.
Diatec Trentino: Suxho 1, Fedrizzi 14, Solè 12, Sokolov 23, Lanza 15, Birarelli 7; Colaci (L), Sintini, De Paola, Szabo. Ne: Ferreira, Burgsthaler, Thei (L). All. Radici
ARBITRI: Simbari, Pasquali
NOTE Durata set: 24‘, 28‘, 30‘, 27‘; totale 1h49’
Spettatori 1010 per un incasso di 5170 euro
Andreoli Latina: battute vincenti 6, battute sbagliate 19, muri 8, errori 6, attacco 49%.
Trento: bv 10, bs 13, m 12, e 8, a 52%.
MVP: Salvatore Rossini
Chiamate del Video Check:
1° set: sul 21-23 chiamato da Latina per battuta out Skrimov, decisione confermata 21-24
2° set: sul 10-11 chiamato da Latina per ace Sokolov, decisione confermata 10-12
2° set: sul 23-21 chiamato da Trento per invasione a rete chiamata al muro di Trento, decisione confermata 24-21
3° set: sull-8-8 richiesta da Latina per battuta out di Starovic, decisione confermata 8-9
3° set: sul 13-13 richiesta da Trento per presunta invasione a rete Latina, decisione confermata 14-13
3° set: sul 14-17 richiesta da Trento per invasione a rete, decisione confermata 15-17
3° set: sul 18-21 richiesto da Latina per battuta out Verhees, decisione cambiata 19-21

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, l’Andreoli non sa vincere: sconfitta in casa da Trento

LatinaToday è in caricamento