rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Sport Prampolini / Via dei Mille

Pallavolo, è tornata l’Andreoli, battuta Molfetta con un secco 3-0

Prima vittoria in campionato e primi tre punti che allentano le tensioni di un inizio di stagione da dimenticare. Santilli: "Le energie messe in campo oggi, sono la dimostrazione di quanto avevamo dentro"

Prima vittoria e primi tre punti in campionato. L’Andreoli si scrolla di dosso le tensioni di un inizio di stagione da dimenticare con una buona prestazione contro la neopromossa Molfetta. Un secco 3-0 contro i pugliesi che permette agli uomini di Santilli di riprendere fiato dopo una partenza da incubo con tre sconfitte consecutive contro Macerata, Cuneo e Vibo Valentia.

Una partita a senso unico quella giocata ieri sera al PalaBianchini che ha visto il Latina dominare soprattutto nei primi due parziali. La differenza maggiore in campo si è registrata in attacco con l’Andreoli che ha chiuso al 51% (i primi due set rispettivamente 58 e 62), mentre gli ospiti si sono fermati al 36%.

LA PARTITA

Roberto Santilli, schiera Sottile in regia e Torres opposto, Gitto e Verhees al centro, Fragkos e Skrimov di banda con Rossini libero. Juan Manuel Cicchello risponde con Saitta al palleggio e Sabbi opposto, Mazzone e Piscopo centrali, Casoli e Zanuto di banda, Cesarini libero.
PRIMO SET - Muro Gitto (1-0), doppio ace Fragkos e contrattacco Skrimov, 5-1 e timeout Molfetta. Ace Piscopo, muro Sabbi ed errore Gitto (5-5), doppio ace Torres (9-6), ace Skrimov (11-7), per il 12-8 del timeout tecnico. Contrattacco Torres (14-9) e Cicchello chiede tempo. Sabbi di prima intenzione (15-12), contrattacco e ace Sabbi (16-15), errore Casoli (18-15), contrattacco Torres (21-17), muro Sabbi, 21-19 e Santilli chiama tempo. Ace Sottile ed errore Sabbi (24-19), dentro De Marchi muro Piscopo (24-21) dentro Noda, Fragkos chiude il set sul 25-21.
SECONDO SET - Secondo set con sestetti confermati ma Cicchello ruota la formazione. Errore Zanuto (2-0), muro e contrattacco Gitto e Sottile (6-1) con i pugliesi che fermano il gioco dentro Rizzo. Doppio contrattacco Gitto ed errore Casoli (9-1), dentro Del Vecchio e De Marchi, muro Gitto (10-1), errore Sabbi per il 12-2 del tempo tecnico. Primo tempo Verhees (13-2), errore Sabbi (15-3) dentro Blagojevic, sul 17-5 Cicchello chiede tempo. Dentro Paris, contrattacco Torres (21-8), dentro Candellaro per alzare il muro, contrattacco Torres (24-10), muro Mazzone e contrattacco Blagojevic (24-12) poi l’austriaco sbaglia il servizio per il 25-12.
TERZO SET - Formazioni del primo set, errore Sabbi e muro Verhees (4-2), doppio muro Saitta e Mazzone ed errore Skrimov (4-6), muro Zanuto, 6-9 e timeout Latina. Contrattacco Torres (8-9), errore Zanuto (10-10), per l’11-12 del timeout tecnico. Errore Sabbi (17-16) e timeout Molfetta. Muro Mazzone (17-18), errore Mazzone (19-18), doppio cambio dentro Izzo e Blagojevic, sul 20-19 dentro Paris per il servizio, errore Blagojevic (21-18) rientrano Saitta e Sabbi, dentro Candellaro per alzare il muro, la gara si chiude con un attacco di Fragkos sul 25-23.

I COMMENTI

Roberto Santilli: “Le energie che abbiamo messo in campo oggi, sono la dimostrazione di quanto avevamo dentro: “una pentola a pressione”. Oggi abbiamo dimostrato quello di buono che avevamo fatto in palestra, non era tutto negativo. Dobbiamo essere sereni e continuare a lavorare”.
Maurice Torres: “Questa è una vittoria di tutti. Abbiamo fatto una grande partita, siamo cresciuti sulla battuta non commettendo tutti quegli errori delle scorse partite: è entrata e abbiamo vinto. Oggi è un altro giorno, dobbiamo guardare avanti senza voltarci indietro a guardare il passato”.
Davide Saitta: “Sapevamo di trovare un animale ferito pronto ad aggredire l’avversario. Abbiamo subito molto all’inizio della gara, questo ci ha messo sotto pressione e abbiamo commesso qualche errore di troppo. Non è un alibi ma non eravamo in ottima forma fisica, ma questo ha più influito sul fattore mentale che fisico”


Andreoli Latina-Exprivia Molfetta 3-0 (25-21, 25-13, 25-23)
Andreoli Latina: Sottile 2, Fragkos 8, Gitto 11, Torres 15, Skrimov 7, Verhees 9; Rossini (L), Paris, Noda, Candellaro. N.e: Michalovic, DeRocco, Tailli (L). All. Santilli.
Exprivia Molfetta: Saitta 1, Zanuto 10, Piscopo 8, Sabbi 9, Casoli 5, Mazzone 5; Cesarini (L), Izzo, Del Vecchio, De Marchi, Blagojevic 3, Fornes. All. Cicchello
ARBITRI: Pasquali, Sampaolo
NOTE Durata set: 27‘, 22‘, 29‘; totale 1h18’
Spettatori 788 per un incasso di 3279 euro
Andreoli Latina: battute vincenti 6, battute sbagliate 12, muri 8, errori 4, attacco 51%.
Exprivia Molfetta: bv 2, bs 8, m 10, e 13, a 36%.
MVP Maurice Torres
Chiamate Video Check: 1° Set: 16-14 richiesto da Latina su ace di Sabbi, decisione arbitrale confermata, 16-14; 1° Set: 17-15 richiesto da Latina per attacco in Casoli, decisione arbitrale cambiata, 18-15; 3° Set: 4-5 richiesto da Latina per attacco out Skrimov, decisione arbitrale confermata 4-6

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, è tornata l’Andreoli, battuta Molfetta con un secco 3-0

LatinaToday è in caricamento