Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Pallavolo B1, il muro della Cis Hydra Latina respinge Potenza

Parte bene la CIS Reti TLC Hydra Volley Latina in questo 2015 con la vittoria in casa per 3-0 contro la Si Happy Lorelei Potenza

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

La CIS Reti TLC Hydra Volley Latina parte con il piede giusto in questo 2015 e lo fa alle spese della Si Happy Lorelei Potenza con un secco e meritato 3 a 0 ed iniziando, come da premesse della vigilia, a risalire la classifica per puntare a zone più ambiziose.

La squadra di coach Pozzi ha eretto un muro  insormontabile per la formazione potentina; infatti sul tabellino finale sono ben 21 i muri messi a segno dalla squadra di casa, che su questo fondamentale ha costruito il suo successo.

L'Hydra parte forte con Scott Fortunato in grande evidenza soprattutto a muro con 3 punti consecutivi nel fondamentale, la squadra sembra in palla anche se Potenza è sempre a ridosso grazie alle giocate del suo regista Illuzzi, ben supportato da Carelli. Bacci appare ispirato quest'oggi smarcando con precisione i suoi attaccanti: il parziale viaggia con Hydra sempre avanti, fino a chiudere il set sul 25-22 a proprio favore con un muro di Razzetto.

Nel 2° parziale le squadre sembrano aver preso le misure l'una all'altra ed infatti è l'equilibrio il maggior protagonista del set, un'altalena di emozioni da ambo le parti non consentono a nessuna delle due squadre di scappare via. Ed infatti il set si decide su alcuni errori commessi in più da Potenza soprattutto al servizio, cosa che permette alla CIS Hydra di staccare il biglietto del 2° set con i suoi centrali in grande spolvero, sia a muro che in attacco.

Nel 3° set non c'è praticamente mai storia, Potenza non ne ha più e l'Hydra ha vita facile, Fortunato oggi è in gran giornata, lo dimostrano i suoi 7 muri e 12 pt complessivi ma è tutta la squadra a girare finalmente bene, dando la possibilità a Bacci di distribuire con precisione le sue alzate, trovando soprattutto un'intesa perfetta con i suoi centrali. Il set e la partita si chiudevano sul 25-18 per la formazione pontina che incamera 3 punti importanti, vincendo la 1a partita in casa dell'anno e iniziando a scalare la classifica, cosa che la società del presidente Carabot si augura di accorciare quanto prima.

Nelle parole del coach Pozzi il riassunto del match: "Si è verificato quello che ci siamo detti e per la quale abbiamo lavorato in settimana, avendo lavorato su un piano psico-fisico ottimale, finalmente quadrato il cerchio attraverso il gioco con i centrali ed un servizio più efficiente. Abbiamo di contro sofferto un po' in ricezione e questo è un piano su cui lavoreremo meglio nei prossimi giorni. Il nostro campionato, come detto giorni fa, è cominciato oggi e credo abbastanza bene."

CIS RETI TLC HYDRA VOLLEY LATINA-Si HAPPY LORELEI POTENZA = 3-0 (25-22; 25-22; 25-18)

 

HYDRA VOLLEY LATINA: Baldasseroni 9, Bacci 3, Biribanti 11, Razzetto 12, Bigarelli 7, Fortunato 12, Saglimbene, Rossini (L). n.e. Calcabrini, Rico, Cominardi. 1° all. Pozzi, 2° all. Conti.

POTENZA: Illuzzi 4, Patitucci 5, Carelli 9, Granito 4, Raneri Tenti 9, Kuznetsov 4, Brienza 2, Roberticchio 2, Pacilio, Di Nucci (L). n.e. Nuzzo, Sergio, 1° All. Nuzzo, 2° All. Marotta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo B1, il muro della Cis Hydra Latina respinge Potenza

LatinaToday è in caricamento