Sport

Pallavolo: dalla Top Volley alla Nazionale, Blengini nuovo allenatore dell’Italia

Al termine di una strepitosa stagione a Latina, terminata alle semifinali scudetto, il tecnico torinese, che a maggio scorso aveva deciso di lasciare la Top Volley per andare a Macerata, ora è il ct della nazionale. Il periodo d’oro continua

E’ davvero il suo momento: Gianlorenzo Blengini è il nuovo commissario tecnico della nazionale maschile di pallavolo.

Per l'allenatore torinese reduce da una stagione strepitosa con la Top Volley, che gli era valsa anche la nomina a secondo allenatore degli azzurri come vice di Berruto, continua il periodo d’oro.

Nel maggio scorso, conclusa l’esperienza a Latina Blengini aveva poi ceduto alle lusinghe della Lube decidendo di approdare a Macerata per la prossima stagione. E ora la decisione dell’allenatore dell’Italia Mauro Berretto di dimettersi gli ha spalancato le porte della Nazionale.

Nominato dal Consiglio Federale l’ex allenatore della Top Volley per ora avrà il compito di guidare la nazionale prima nella Coppa del Mondo, il prossimo settembre, torneo mette in palio anche due pass olimpici per Rio 2016 e poi al Campionato europeo in programma in Italia e Bulgaria.

“L'unica cosa che conta adesso è quello di prepararci al meglio alla World Cup e centrare la qualificazione a Rio”, sono le prime parole di Blengini da commissario tecnico della Nazionale. "Ringrazio il presidente Magri e tutto il consiglio federale per la stima che mi hanno dimostrato. Come mi è accaduto sempre in carriera - continua Blengini - posso garantire che ci metterò tutto me stesso per guidare l'Italia a grandi traguardi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo: dalla Top Volley alla Nazionale, Blengini nuovo allenatore dell’Italia

LatinaToday è in caricamento