rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sport

Pallavolo, Top Volley in Coppa Italia: il 6 gennaio la sfida contro Macerata

Terminato un girone di andata da record per gli uomini di mister Blengini, è stato definito il tabellone della Coppa Italia; Latina sfida i campioni d’Italia della Lube sconfitti dieci giorni fa in campionato a Macerata

Conquistata la qualificazione alla Coppa Italia con due turni di anticipo, la Top Volley ha conosciuto ieri il suo prossimo avversario. Con l’ultima giornata del girone di andata del campionato che si è disputato proprio ieri - turno di riposo per Latina - sono stati definiti gli accoppiamenti del tabellone di Coppa Italia 2014-15.

I pontini giocheranno il quarto di finale a Macerata il 6 gennaio alle 18 contro la Lube - la partita di campionato dello scorso 21 dicembre ha visto la vittoria della Top Volley che ha espugnato il parquet tricolore del FonteScodella -; la vincente disputerà la final four al PalaDoza di Bologna il 10-11 gennaio. Gli altri incontri sono: Trento-Piacenza, Modena-Ravenna e Perugia-Piacenza. 

IL GIRONE DI ANDATA - Terminato il girone di andata (stasera si gioca l’ultimo match della tredicesima giornata tra Padova e Monza) anche in casa Top Volley è tempo di bilanci.

Il sesto posto di Latina è il secondo della storia del club dopo il 5° posto della stagione 2002-03. Difficile fare confronti con le altre stagioni in tema di punti, dato che è un inedito campionato a 13 squadre. Quello che invece è certo è che per la quinta volta (in realtà ci sono anche due precedenti: in serie B2 nel 1993-94 e in A2 nel 1996-97) si entra nel tabellone della Coppa Italia.

STATISTICHE - Guardiamo i numeri della SuperLega UnipolSai dopo tredici giornate anche se manca ancora la gara di questa sera tra Padova e Monza. Nel rush finale per la maglia di “bomber d’inverno” Aleksandar Anatasijevic (Perugia) 255 punti (5.54 a set) ha superato sul filo di lana Sasha Starovic 239 (4.88), terzo Stefano Giannotti (Padova) a 194 (4.51), sesto posto Tine Urnaut 171 (3.72). Mentre nel muro continua a svettare Simon van de Voorde con 51 punti (1.04) seguito a distanza da Emanuele Birarelli (Trento) a 36 (0.86) e Sebastian Solè (Trento, 0.76) a 32. Negli ace una coppia al comando con 21 punti: Aleksandar Anatasijevic e Martin Nemec (Trento) seguiti ad una lunghezza da Luca Vettori (Modena) e Hristo Zlatanov (Piacenza), ottavo Tine Urnaut con 15, 18mo Sasha Starovic con 12 e 20mo Todor Skrimov con 11.

Nelle statistiche di squadra Latina è ottava in attacco con il 46% di palle positive, al comando Modena con 53% seguita da Macerata 50.7%. E’ quarta a muro con 110 punti (2.24 a set), dietro a Macerata 148 (3.29), Trento 132 (3.14) e Verona 117 (2.79). In battuta è settima con 57 ace (1.16 a set) al comando Modena 90 (2.2), seguita da Piacenza 71 (1.65). Rimane saldamente al comando negli “errori”, i punti regalati agli avversari, con solo 4.18 a set, seguita da Trento 4.73 e Molfetta 5.53.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, Top Volley in Coppa Italia: il 6 gennaio la sfida contro Macerata

LatinaToday è in caricamento