rotate-mobile
Sport Prampolini / Via dei Mille

Pallavolo, una mano sulla finale: Andreoli batte Istanbul in tre set

Latina vince l'andata della semifinale di Challenge Cup contro il Bbsk Istanbul; per bissare la finale in Europa dello scorso anno basteranno due set nel ritorno di domenica 1 marzo in Turchia

Una mano sulla finale, anche se non è certo il momento di abbassare la guardia. L’Andreoli, con un rotonod 3-0, ieri sera al PalaBianchini si è aggiudicata la gara di andata della semifinale di Challenge Cup contro il Bbsk Istanbul.

Domenica 2 marzo nella gara di ritorno nella città sul Bosforo al Latina basteranno due set per bissare la finale dello scorso anno in Europa.

Una gara perfetta quella giocata dai pontini soprattutto nei primi due set; solo nel terzo parziale l’Andreoli ha sofferto un po’ di più ma poi è uscita nel finale.

LA PARTITA

Dario Simoni schiera Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Verhees al centro, Skrimov e Noda di banda, Rossini libero. Nedim Ozbey risponde con Kiyak al palleggio e Celintas opposto, Holmes e Hayirli centrali, Antanovich e Coskovic schiacciatori, Mert e Ozdemir che si alternano come libero.
PRIMO SET - Contrattacco di Starovic (3-2), muro di Holmes, incomprensione Kiyak-Holmes (6-5) e contrattacco di Starovic per l’8-6 del primo tempo tecnico. Doppio ace di Skrimov, 13-9 e i turchi chiedono tempo. Ace di Hayirli (13-11), contrattacco di Noda per il 16-12 del secondo tempo tecnico. Si riprende con un altro contrattacco di Noda (17-12), errore di Starovic (17-14) sul 18-14 Ozbey ferma i gioco. Contrattacco di Celintas (18-16), muro di Verhees e contrattacco di Starovic (21-16), ace di Starovic e muro di Verhees (24-17), set si chiude 25-18.
SECONDO SET - Secondo set con Keskin al palleggio per il Bbsk, contrattacco di Starovic (3-1), errore di Noda e contrattacco di Celintas (4-5), errore di Antonovich e ace di Verhees (7-5) e si va i lprimo tempo tecnico sull’8-6. Primo tempo di Gitto, 10-7 e Istanbul chiede tempo. Si riprende con un fallo di palleggio degli ospiti (11-7), muro di Verhees (14-9), ace di Skrimov per il 16-10 del secondo tempo tecnico. Errore di Holmes e Ozbey ferma il gioco. Errore di Coskovic, muro di Noda, contrattacco di Starovic (22-12) dentro Cin, si riprende con un muro e un contrattacco di Noda (24-12) il set si chiude con un muro di Starovic sul 25-13.
TERZO SET - Terzo set Ozbey ruota la formazione e mantiene Keskin in regia, contrattacco di Starovic (1-0) e Verhees di prima intenzione per l’8-6 del primo tempo tecnico. Errore Antanovich (11-8), contrattacco Antanovich (11-10), ace di Verhees, 13-10 e il Bbsk chiede tempo. Errore di Noda e muro di Mayirli (13-13),  il gioco si ferma sul 16-15 per i secondo tempo tecnico. Ace di Coskovic, 17-18 e Simoni chiede tempo. Dentro Mustedanovic sul 18-19, muro di Skrimov, 22-21 e Ozbey chiede tempo. Sul 23-22 rientra Coskovic, errore Celintas (24-22), ace di Gitto che chiude la gara 25-21.

I COMMENTI

Dario Simoni: “Oggi siamo partiti senza guardare in faccia nessuno. Dobbiamo andare in Turchia con la consapevolezza che dobbiamo vincere per passare il turno. Giocare come oggi con determinazione. Dobbiamo vedere come sarà il Bbsk in casa, squadre come queste si trasformano.”
Daniele Sottile: “Non abbiamo fatto niente per ora, dobbiamo vincere anche ad Istanbul. Sarà dura, dovremo soffrire fino all’ultimo punto e poi si vedrà”.
Sergio Noda: “Non potete immaginare quanta rabbia abbiamo dentro, e oggi abbiamo dimostrato quello che ci è mencato in campionato. Loro sono uno squadrone, con dei campioni, ma hanno la pressione di dover vincere”.

Andreoli Latina-BBSK Istanbul 3-0 (25-18, 25-13, 25-22)
Andreoli Latina: Gitto 7, Starovic 18, Skrimov 9, Verhees 11, Sottile 2, Noda 8; Rossini (L), Michalovic. Ne: Fragkos, Candellaro, Tailli, Paris. All. Simoni
BBSK Istanbul: Holmes 2, Kiyak, Antanovich 3, Hayirli 5, Celintas 14, Coskovic 9; Mert (L), Ozdemer (L), Keskin, Mustedanovic 2, Cihan, Cin. All. Ozbey
ARBITRI: Godoy Alonso (Spa), Marin (Rom)
Spettatori 680 per un incasso 4205 euro
NOTE Durata set: 23‘, 23‘, 26‘; totale 1h11’
Andreoli Latina: battute vincenti 7, battute sbagliate 11, muri 8, errori 6, attacco 61%.
Bbsk Istanbul: bv 2, bs 13, m 3, e 6, a 41%.
MVP: Sasa Starovic

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, una mano sulla finale: Andreoli batte Istanbul in tre set

LatinaToday è in caricamento