Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport

Pallavolo, Coppa Italia al via: Top Volley in trasferta a Macerata

Domani, 6 gennaio al via la Coppa Italia con i quarti di finale che vedranno in campo le migliori 8 squadre del girone di andata del campionato. Trasferta dura per Latina a Macerata attesa dalla Lube Banca Marche

Stop per il campionato di pallavolo, da domani si gioca per la Coppa Italia che, al via nel giorno dell’Epifania con i quarti di finale si chiuderà nel fine settimana al PalaDoza di Bologna con la final four.

In campo domani  le migliori otto formazioni del girone di andata, con le gare che saranno giocate sui campi delle prime classificate in una gara “secca”. Trasferta insidiosa per la Top Volley attesa alle 18 (diretta streaming: https://sportube.tv/index.php/volley) a Macerata dalla Lube Banca Marche. Le due formazioni si sono affrontate due settimane fa (21 dicembre) con la sorprendente vittoria dei pontini per 1-3. Vengono entrambe da una sconfitta in trasferta nella prima giornata di ritorno: Verona-Macerata 3-1 e Monza-Latina 3-1. C’è quindi la voglia di riscatto per entrambe.

GLI AVVERSARI DEL LATINA - Macerata è alle 21ma partecipazione in Coppa Italia, dal 1993-94 (quando era in A2 ma allora la formula prevedeva un tabellone più ampio) ha ciccato la qualificazione solo una volta nel 2006-07 alzando il trofeo quattro volte (2000-01, 2002-03, 2007-08 e 2008-09).

Alberto Giuliani, che dovrebbe fare a meno di Sabbi e Fei, potrebbe schierare Baranowicz al palleggio e Kovar opposto, Podrascanin e Stankovic centrali, Parodi e Kurek schiacciatori, Henno alternato con Paparoni nel ruolo di libero.

LA TOP VOLLEY - Per Latina è la settima partecipazione alla Coppa Italia, la prima fu nel 1993-94 quando militava in B2, con la nuova formula ha vinto tre quarti di finale: 2002-03 Milano-Latina 1-3 (eliminata da Treviso), 2003-04 Piacenza-Latina 0-3 (eliminata da Treviso), 2006-07 Piacenza-Latina 0-3 (eliminata da Roma) mentre nel 2012-13 fu estromessa ai quarti proprio da Macerata per 3-0.   

Gianlorenzo Blengini sta alternando tutti i suoi uomini anche se nelle ultime gare ha puntato su Sottile in regia e Starovic opposto, Rossi e van de Voorde al centro, Rauwerdink e Urnaut di banda con Manià libero.

GLI EX IN CAMPO E I PRECEDENTI - Due ex nella partita, uno per parte: Francesco Cadeddu a Latina nel 2008-09  vice di Ricci, Sasha Starovic a Macerata dalla fine della stagione 2011-12 al 2012-13. Latina e Macerata si sono già affrontate nella massima serie e in Coppa Italia 33 volte con 6 successi pontini e 27 marchigiani, al Fontescodella il bilancio è di 14 vittorie e 3 sconfitte dei padroni di casa.

I COMMENTI

Gianrio Falivene: “L’abbiamo battuta in campionato perché non fare il bis? A parte gli scherzi penso che sia un turno durissimo per tutte le squadre che giocano fuori casa. Essere giunti fin qui ci da morale e ci inorgoglisce. Affronteremo Macerata con l’intenzione di bissare l’impresa e ce la giocheremo”.
Daniele Sottile: “E’ un bene tornare in campo subito dopo Monza, spero ci sia la rabbia agonistica per aver voglia di tornare a esprimersi al meglio. Macerata è un avversario ostico e duro per tutti e quindi anche per noi. Andiamo a Macerata cercando di fare del nostro meglio, di giocare la nostra pallavolo nel migliore dei modi, poi vedremo se ci concederanno qualche cosa come era successo in campionato, ma dobbiamo essere bravi a prendercelo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, Coppa Italia al via: Top Volley in trasferta a Macerata

LatinaToday è in caricamento