Salvatore Rossini incontra gli studenti di Formia. Donati 100 palloni alle scuole

L’iniziativa del vicecampione olimpico con la Nazionale di pallavolo per i ragazzi della sua città. Questa mattina il tour negli istituti di Formia insieme al sindaco Villa

Mattinata speciale per gli studenti di Formia che questa mattina hanno incontrato Salvatore Rossini, il vicecampione olimpico con la Nazionale italiana di pallavolo che, accompagnato dal sindaco Paola Villa e dall’Assessore allo Sport Alessandra Lardo, si è recato presso gli Istituti Comprensivi. 

Il tour per donare alle scuole i 100 palloni da lui comprati. Un’iniziativa quella di Rossini partita lo scorso 1° ottobre quando ha lanciato sui social l’invito a partecipare ad un’asta di beneficienza in cui venivano battute la sua maglia e quella di altri due sui compagni della nazionale Giannelli e Zaytzev. Il 16 ottobre l’asta si è conclusa e le maglie sono state vendute per un importo di 1870 euro.

Con quella quota l’atleta ha deciso di acquistare palloni da pallavolo, basket e calcio da donare ai ragazzi di elementari e medie dei plessi di Formia, sua città natale. Ad accoglierlo in questo piccolo tour centinaia di ragazzi, che gli hanno dedicato poesie, organizzato spettacoli e lo hanno tempestato di domande e richieste di autografi. Salvatore emozionato e contento dell’accoglienza e di essere tornato anche a rivivere luoghi che lo hanno visto crescere come uomo e come pallavolista, ha spinto tutti i ragazzi e le ragazze presenti a credere sempre nei propri sogni e a non mollare mai.

Il Sindaco, ha ringraziato a nome di tutta l’Amministrazione e tutta la città di Formia l’atleta, che le ha portato in dono una sua maglietta autografata, “Salvatore Rossini – ha sottolineato - è un esempio non solo per tutti i ragazzi che sognano un giorno di diventare atleti ma è soprattutto un esempio per tutti noi formiani, rappresenta quel legame con la città che non si spezza mai e che ti porta a voler fare gesti concreti per renderla migliore e farla crescere”

In conclusione della mattinata Salvatore Rossini e il sindaco si sono lasciati con la promessa di risentirsi presto per organizzare altri eventi volti a stimolare la città di Formia attraverso lo sport.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formia, Lidl apre un supermercato a Santa Croce: 14 nuovi posti di lavoro

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Truffe, ecco come raggiravano gli anziani: la telefonata tra una vittima e l'indagato

  • Un caso sospetto di Coronavirus a Formia: un uomo rientrato da Shangai trasferito allo Spallanzani

  • Vincenzo Rosato perde la vita in un incidente a Pomezia, cordoglio per la morte del medico

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento