rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

Pallavolo, Ninfa Latina sconfitta dai campioni d’Italia della Diatec Trentino

Troppo forte la squadra di casa che rifila ai pontini un secco 3-0. Si chiude amaramente la lunga trasferta degli uomini di Placì che mercoledì scorso sono statu battuti al tie-break a Ravenna

Niente da fare per la Ninfa Latina contro i campioni d’Italia della Diatec Trentino in cui ha fatto il suo esordio in campionato l’ex pontino Tine Urnaut. La lunga trasferta di questa settimana - mercoledì a Ravenna - si chiude con la seconda sconfitta consecutiva per gli uomini di Camillo Placì.

Tre punti che riportano nelle zone alte della classifica la formazione di casa; la classifica per Ninfa non cambia data la sconfitta di Ravenna a Padova in attesa del posticipo di martedì tra Piacenza e Monza.

LA PARTITA

Radostin Stoytchev schiera Giannelli al palleggio e Djuric opposto, Solè e van de Voorde centrali, Lanza e Antonov schiacciatori, Colaci libero. Camillo Placì risponde con Boninfante in regia e Hirsch opposto, Rossi e Yosifov al centro, Maruotti e Sket schiacciatori, Romiti libero.
PRIMO SET - Errore di Antonov (2-3), contrattacco di Hirsch (3-5), che si ripete sul 7-10, muro di van de Voorde (9-10), errore di Hirsch (11-11) e il gioco si ferma sull’11-12 per il timeout tecnico. Invasione pontina (14-13), muro di van de Voorde, 19-17 e Placì ferma il gioco. Dentro De Angelis in seconda linea, muro di Yosifov, 19-19 e Stoytchev chiama tempo. Dentro Krumins e poi Tailli e sul 21-21 timeout dei locali. Ace di Lanza, 23-21 e tempo richiesto da Latina. Ace di Solè che chiude il parziale 25-22.
SECONDO SET - Stessi sestetti di partenza nel secondo set, infrazione pontina (3-2), muro di Lanza, 7-5 e Latina chiede tempo. Muro di Solè ed errore di Maruotti (10-6), ace di Maruotti (11-9). Ace di Antonov e muro di Lanza (15-10) e Placì chiede tempo. Si riprende con un contrattacco di Djuric (16-10), dentro Krumins, contrattacco si Sket (16-12), errore di Hirsch, contrattacco di Solè (19-12) dentro Tailli, muro di Giannelli ed errore di Hirsch (21-12), errore di Djuric (21-14), contrattacco di Hirsch (22-16), invasione di Rossi (24-16), esordio di Tine Urnaut applaudito dal pubblico, e Djuric chiude il parziale 25-17.
TERZO SET - Placì conferma nel terzo set Tailli e inserisce Mattei, muro di Giannelli (3-1), muro di van de Voorde (5-2), difesa vincete di Djuric (7-3), dentro Urnaut, contrattacco di Djuric (11-6), ace di Mattei (11-8). Si rientra dal timeout tecnico con un errore di Sket e un ace di Djuric, 14-8 e Placì ferma di nuovo il gioco. Dentro Nelli, muro di Mattei, 16-12 e Stoytchev chiede tempo. Muro di Solè, 19-13 e timeout dei pontini. Contrattacchi di Nelli, Antonov e ancora Nelli (22-13), dentro Krumins, muro di Mattei (22-15), invasione pontina (24-15), errore al servizio di Mattei e la gara si chiude 25-16.

I COMMENTI

Camillo Placì: “Siamo riusciti a restare in partita solo nel primo set, poi abbiamo definitivamente staccato la spina. Purtroppo non abbiamo grosse alternative su palla alta; con Pavlov fuori, ho dovuto utilizzare nel terzo set anche Tailli in prima linea. Il nostro campionato sin qui è stato comunque positivo e dobbiamo essere contenti”.
Filippo Lanza: “Dopo la sconfitta contro Molfetta era importante ripartire immediatamente, siamo contenti di esserci riusciti mettendo sul campo grande determinazione e voglia di giocare. Credo che la nostra intensità difensiva sia stata l’emblema di quanto desiderio di riscatto avessimo. Personalmente ci tenevo molto a ripartire con una bella prova perché ero rimasto segnato dalla brutta prestazione in Puglia”.

Diatec Trentino-Ninfa Latina 3-0 (25-22, 25-17, 25-16)
Diatec Trentino: Lanza 8, Solè 9, Djuric 15, Antonov 8, van de Voorde 7, Giannelli 2; Colaci (L), Nelli 4, T.Mazzone, De Angelis, Urnaut. Ne: Bratoev, D.Mazzone. All. Stoytchev
Ninfa Latina: Boninfante 3, Maruotti 2, Rossi 3, Hirsch 14, Sket 10, Yosifov 4; Romiti (L), Krumins, Mattei 4, Tailli. Ne: Ferenciac, Pavlov. All. Placì
Arbitri: Boris, Pozzato
Note durata set: 26‘, 23‘, 24‘. Totale 1h13’
Spettatori: 2.623 per un incasso di 17.880 euro
Trento: battute vincenti 4, sbagliate 12, muri 9, errori 15, attacco 57%
Latina: bv 2, bs 9, m 5, e 19, a 41%
MVP Mitar Djuric

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, Ninfa Latina sconfitta dai campioni d’Italia della Diatec Trentino

LatinaToday è in caricamento