rotate-mobile
Sport

Pallavolo, serie B1: l’Hydra Volley Latina nella tana dei normanni

Dopo la sosta forzata di due turni, i pontini faranno visita ad una delle pretendenti alla promozione nel campionato nazionale di serie B1, la Exton Volleyball Aversa del presidente Di Meo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

La partita che oggi la CIS Reti TLC Hydra Volley Latina giocherà, è una di quelle che vengono definite "toste" nel gergo sportivo, infatti i pontini faranno visita ad una delle pretendenti alla promozione nel campionato nazionale di serie B1, la Exton Volleyball Aversa del presidente Di Meo.

La squadra allenata di Baldasseroni torna quindi in campionato dopo la sosta forzata di 2 turni, dovuti al ritiro del Trapani e al turno di Coppa Italia, intervallati dall'amichevole disputata a Spoleto e il calendario le mette subito in fila lo scontro con le 2 favorite del girone, Aversa appunto e Civita Castellana.

I ragazzi hanno lavorato duramente e bene queste 2 settimane in palestra, cercando di mantenere un livello di forma alto (dovuto alla pausa) e contano in queste 2 sfide, a partire da domani al PalaJacazzi di Aversa, di offrire delle prove convincenti che diano sicurezza, fiducia e forza nei propri mezzi.

In tal senso anche le parole del giovane martello pontino, Alberto Bigarelli: "Andiamo ad Aversa con l'intento di fare bene, siamo carichi e fiduciosi nei nostri mezzi, loro sono una gran bella squadra, già lo erano prima e ora con l'acquisto di Enrico Libraro lo sono ancora di più, d'altronde hanno già dichiarato i loro obbiettivi. Noi stiamo bene, queste partite mi esaltano particolarmente, in quanto, come accade spesso nei palazzetti del sud che sono gremiti di gente, è molto bello giocare con simili cornici di pubblico.

Non vedo l'ora di giocarmela anche per capire di che pasta siamo fatti, per capire se magari le 2 settimane di pausa ci hanno fatto bene oppure no, ma sono e rimango molto ottimista: ho visto i miei compagni carichi, con la giusta grinta e determinazione."

Effettivamente lo scontro di oggi è di quelli che esaltano le qualità in campo ed anche lo spettatore ne fruisce: ovviamente da parte Hydra tutti confidano nei bracci armati di Biribanti e Co. per far si che oltre allo spettacolo, il punteggio sorrida ai pontini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, serie B1: l’Hydra Volley Latina nella tana dei normanni

LatinaToday è in caricamento