Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Pallavolo femminile, sconfitta indolore per la Volley Terracina ad Aprilia. Ora testa ai playoff

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

CAMPIONATO REGIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE - SERIE C 5° PARTITA DI RITORNO GIÒ VOLLEY APRILIA - VOLLEY TERRACINA = 3 - 1 (25-21; 27-25; 24-26; 25-23)
GIÒ VOLLEY APRILIA: Vendittelli 5, Boggian 14, Tartaglia 14, Procacci 9, Rossi, Raduica 1, Francescotti 17, Pucci, Graziani 1, Farelli 3, Fontana (L1). n.e. Manciocchi, Pellegrini, Brizzi (L2). 1° all. Moretti, 2° all. Martino
VOLLEY TERRACINA: Bonsanti 5, Mariani 19, Dalia, Massa 13, Sciscione 1, Polverino 8, Panella, De Piccoli 1, Terenzi, Zanfrisco 10, Mancini (L1). n.e, Giuliani, Picano, Marangon (L2). 1° all. Terenzi. Arbitro: Scudieri.
Giò Volley: Bv 4, Bs 18, M 5 V. Terracina: Bv 5, Bs 9, M 7 Durata set: ’26, ’30, ’29, ’31. 

La Volley Terracina torna dalla trasferta di Aprilia con un 3-1 al passivo nell’ultima partita del girone, sconfitta però questa indolore in quanto le biancocelesti erano già qualificate ai successivi e prossimi playoff che prenderanno il via a maggio. La Giò Volley è stata brava, come nel match di andata, a forzare molto la battuta e, seppur sbagliando molto, a mettere in difficoltà la ricezione terracinese che di conseguenza in alcune occasioni ha avuto problemi ad organizzare un contrattacco efficace.

Partenza shock per le biancocelesti che vanno sotto 5-0 ma in breve, grazie al servizio insidioso di Polverino, recuperano e trovano la parità dopo due attacchi vincenti dell’opposto Mariani, per poi prendere coraggio e determinazione e portarsi in vantaggio 13-9 con il martello Massa protagonista. Negli scambi seguenti Terracina mantiene ancora il vantaggio, nonostante un paio di attacchi sbagliati delle sue atlete, la giovane De Piccoli trova l’ace del 18-14 ma Aprilia ritrova ordine e gioco e, complici anche errori in ricezione biancocelesti, sorpassa e va vincere il parziale 25-21. Nel set successivo Terracina avanti 4-0, la Giò mangia terreno e si rifà sotto, trovando la parità sul 7-7 e scavalcando le biancocelesti 11-9 dopo due attacchi out di quest’ultime. La ricezione della Volley Terracina non sta offrendo una prestazione eccellente e la costruzione del gioco ne risente, agevolando il compito della Giò che va sopra 14-10, coach Terenzi opera qualche cambio ma le sue ragazze continuano a sbagliare qualcosina, pur rimanendo attaccate alle avversarie, 18-16 Aprilia. La Giò Volley continua a battere decisamente bene, Terracina non trova continuità e lo score segna 21-17 per le padrone di casa, la giovanissima Zanfrisco in attacco e al servizio riporta Terracina ad una lunghezza, 23-22, Bonsanti la parità sul 24-24, l’errore al servizio biancoceleste da la palla set alla Giò, annullata da Polverino e alla fine un colpo di biliardo di Sciscione uscito fuori, consegna il set ad Aprilia sul 27-25. Equilibrio in avvio del terzo set, 4-4, ma negli scambi successivi Terracina ritrova soprattutto ordine e va avanti 12-7 grazie al servizio di Polverino e le centrali Zanfrisco e Bonsanti che riescono a trovare gli spazi giusti. La Volley ora ha più ordine e autorità in campo, le sue attaccanti, ben smarcate da Sciscione, vanno a segno mentre Aprilia accusa un po’ di calo, pur rimanendo non troppo distante dalle biancocelesti, 15-19. Con il servizio della Vendittelli, Aprilia recupera e poco più avanti trova il sorpasso con la Boggian, dopo che la ricezione biancoceleste registra un passaggio a vuoto, 22-21, lo stesso opposto apriliano si procura la palla match, Mariani la annulla e dopo due attacchi sbagliati di Aprilia, Terracina si prende il set chiuso ai vantaggi, 24-26. Quarto set avvio in parità, 5-5 e successivo 12-9 Aprilia dopo diversi scambi combattuti ed entusiasmanti, ma Terracina con Massa trova il pareggio sul 14-14, con gli scambi che continuano ad essere lunghi ed emozionanti, mentre Aprilia si trova in vantaggio 19-16. Nessuno molla un centimetro, Aprilia avanti 22-20, Terracina pareggia, Tartaglia trova la palla match chiuso poi dalla Boggian con il punteggio di 25-23.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo femminile, sconfitta indolore per la Volley Terracina ad Aprilia. Ora testa ai playoff

LatinaToday è in caricamento