Sport

Pallavolo femminile, la De Gregorio Volley Terracina torna a sorridere

Dopo la brutta prova contro Catania le ragazze di Terracina trovano subito il riscatto contro Siracusa, battuto al PalaCarucci per 3-1. Gorini alla fine del match: "Mi sono divertita, abbiamo fatto una buona partita"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

La De Gregorio Terracina torna a sorridere vincendo una gara delicata, non tanto per la forza delle avversarie, quanto per riscattare la brutta prova di Catania e ritrovare quella fiducia in se stessa che le permettesse di lavorare con maggiore tranquillità in vista anche delle prossime gare.
3 a 1 il risultato finale contro Siracusa, punteggio che poteva essere anche più netto se non ci fosse stato un brutto passaggio a vuoto nel corso del 3° set.
PRIMO SET - 1° set all'insegna dell'equilibrio, le squadre si fronteggiano punto su punto, 8-6 Siracusa alla 1a sosta tecnica, ma al rientro in campo Terracina opera un break importante con un parziale di 5-0 portandosi sull'11-8 grazie anche e soprattutto al servizio di Arnoldi. Il set inizia a prendere una piega diversa, Terracina scappa via fino ad arrivare al 2° t.out tecnico sul 16-11 e navigare in acque più tranquille costringendo il tecnico siciliano a chiamare due t.out consecutivi in breve tempo, ma nonostante ciò, le ragazze locali chiudevano il set sul 25-16 a proprio favore senza ulteriori patemi.
SECONDO SET - Nel 2° la De Gregorio parte forte portandosi sul 8-2 con Ginanneschi e Carminati su tutte, grazie anche ad una distribuzione eccellente della regista Gorini che sembra essere in giornata di particolare grazia. Ma neanche il tempo di rifiatare che Siracusa si fa di nuovo sotto piazzando un parziale di 7-2 e portandosi sul 10-9 Terracina con Padua in evidenza. Il riavvicinarsi delle ospiti spaventa le terracinesi che rialzano subito la testa e riallungano di nuovo andando alla 2a sosta tecnica sul punteggio di 16-12 a favore portando l'allenatore Sciacca a sostituire il suo posto 4 Casoli, in evidente difficoltà soprattutto in ricezione, con Franzò. Al rientro non cambia nulla, Terracina a fare la gara e comandare il gioco con Carminati scatenata al centro: il set sembra di nuovo orientato verso una nuova scontata conclusione ed infatti così avviene, con le locali che vanno a chiudere sul 25-17.
TERZO SET - Le siciliane resettano tutto e partono bene nel 3°, 4-1 per loro quando il coach De Gregoriis è costretto a chiamare tempo cercando di far tornare il sereno tra le proprie ragazze: così è infatti, grazie a molto più ordine e precisione che consentono a Gorini di far esprimere al meglio le proprie attaccanti e non perdere il treno rimanendo attaccate al match, con le siciliane avanti alla prima sosta per una sola lunghezza 8-7 ma decisamente più concrete rispetto ai precedenti parziali. Alla sosta tecnica successiva, Siracusa sempre avanti di 3, 16-13 a favore con la Composto e Padua completamente rigenerate tirando fuori una varietà diversa di colpi. Terracina fa molta fatica a venir fuori da questa situazione, le siciliane non mollano, il cambio palla viene sempre rispettato, La Rocca piazza 3 muri consecutivi: è un finale di set emozionante che premia le siciliane che chiudono sul 23-25.
QUARTO SET - Nel 4° la musica purtroppo non cambia, siciliane avanti, il libero Vittorio tira su tutto, in difesa è praticamente perfetta consentendo alla propria palleggiatrice di giocare semplice verso le proprie attaccanti, 8-4, ma fortunatamente la pausa nel t.out porta ad una scossa in casa terracinese, che fa tirare fuori gli artigli e ribaltare il risultato in modo consistente andando alla 2a pausa tecnica sul 16-13. Passaggio a vuoto improvviso delle locali che subiscono parziale di 7-2 e tornano sotto nello score, ma le emozioni non finiscono, nuovo balzo in avanti della Volley Terracina che chiude set, match e incontro sul 25-21 grazie finalmente ad una bella prova finale corale.

I COMMENTI - Gorini alla fine del match: "Mi sono divertita, abbiamo fatto una buona partita, ho cercato di variare la distribuzione per farle muovere a muro, ho avuto vita facile grazie alla ricezione che oggi mi ha aiutata molto. Ci siamo rialzate dopo la brutta prestazione di Catania, siamo ancora all'inizio, ci vuole del tempo per trovare un gioco più spumeggiante, siamo insieme da 40 gg, stiamo lavorando bene e sicuramente più avanti ci toglieremo delle belle soddisfazioni. Sono molto contenta della mia prestazione, so di poter dare di più ma andiamo avanti un passo alla volta."

DE GREGORIO VOLLEY TERRACINA-HOLIMPIA SIRACUSA VOLLEY= 3-1 (25-17; 23-25; 25-21)
VOLLEY TERRACINA: Ginanneschi 15, Gorini 7, Arnoldi 19, La Rocca 14, Carminati 13, Russo 4, Favale, Flammini (L). n.e.Della Rosa, Di Sauro, Battiati, De Bellis. 1° all. De gregoriis, 2° all. Rigoni.
HOLIMPIA SIRACUSA: Padua 18, Casoli 7, Franzò, Cianci 8, Dainotto 8, Gemma 4, Composto 10, Perticone, Vittorio (L). n.e. Strano, Licata 1° all. Sciacca, 2° all. Bartoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo femminile, la De Gregorio Volley Terracina torna a sorridere

LatinaToday è in caricamento