rotate-mobile
Sport

Volley Terracina: biancocelesti corsare a fiumicino dopo una gara pazzesca

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

CAMPIONATO REGIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE – SERIE C 
VOLLEY FIUMICINO - VOLLEY TERRACINA = 2 -3 (25-19; 22-25; 25-22; 17-25; 14-16) 
VOLLEY FIUMICINO: Casadei, Cecchini, Francinelli, Giovangrossi, Guerreschi, Lomartire, Morrone, Mufficoni, Parpaglioni, Ranucci, Timido, Rossetti (L1), Malinconico (L2). 1°all. Calzavara, 2°all. Giustini
VOLLEY TERRACINA: De Piccoli, Speroniero, Mariani, Massa, Zanfrisco, Noschese, Panella, Picano, Terenzi, Marangon (L). 1° all. Nalli Schiavini, 2° all. Troccoli. 
Arbitri: Stoppa, Di Clemente. Durata set:’27, ’28, ’27, ’24, ’18.

La Volley Terracina torna dalla trasferta di Fiumicino contro l’Isola Sacra con una vittoria importantissima per la classifica e per il morale, anche se alla fine stava rischiando di rovinare tutto sciupando nel quinto set un vantaggio mostruoso. Si trattava, possiamo dire, di uno scontro diretto che riguardava la media-bassa classifica ma che alla fine regala una boccata di ossigeno alla compagine terracinese, che per l’ennesima volta è scesa in campo con alcune defezioni, schierando in campo ben quattro Under 16 per sopperire alle infortunate.

Inizio shock per le biancocelesti che vanno, in pochi scambi, sotto 7-1 e successivo 10-3, sembra un vero incubo, ma poco a poco provano a reagire e mettono nel paniere qualche punticino, ma la squadra di casa reagisce e va sul 17-11, avviandosi verso le fasi finali del set con un buon margine di vantaggio. La panchina terracinese spende i due timeout e qualche cambio, specie sui martelli, provando a rifarsi sotto specie con le centrali, Fiumicino però tiene botta e va a vincere il set, 25-19. Dopo un anonimo primo set, la Volley Terracina reagisce ed inizia a giocare nel set successivo, giocato per lunghi tratti alla pari con le avversarie ma con un piglio decisamente diverso, qualche giocata inizia ad essere più concreta e diversi palloni buttati a terra nel campo avversario, 8-8 e 13-14 il punteggio, le tigrotte provano a scappare ma Fiumicino resta aggrappata fino allo strappo finale biancoceleste che consegna loro il set per il pareggio, 22-25. Meglio Fiumicino in avvio terzo set, Terracina accusa un leggero ritardo in partenza ma poi cede un pochino, lasciando campo aperto alle avversarie che a metà set conducono 14-8: le biancocelesti trovano la parità sul 19-19 ma qui si fermano, consentendo al Fiumicino di piazzare un break di 5-2 e poi chiudere 25-22. Nel quarto set Terracina parte decisamente meglio delle avversarie 4-6 e 6-9 il punteggio dopo pochi scambi, la regista Noschese continua ad avere un buon feeling con le centrali e il suo opposto Mariani, il trend ora è tutto a favore delle biancocelesti, Fiumicino sembra accusare un po' di stanchezza e commette alcuni errori in sequenza, costringendo coach Calzavara a chiamare i due timeout a distanza di poco, mentre il tabellone segna 9-17 Terracina. Al rientro le padrone di casa recuperano qualcosa ma Terracina allunga con decisione, gli aces delle giovani Picano e De Piccoli tagliano le gambe al Fiumicino e Terracina va a pareggiare i conti vincendo 17-25 e rimandando il verdetto del match al tiebreak. Nel quinto, dopo la parità sul 5-5, la Volley Terracina mette tre palloni a terra consecutivi e gira al cambio campo sopra 5-8, Massa due volte a segno per il 5-10, timeout Fiumicino, di nuovo aces De Piccoli per il 7-12, Fiumicino accorcia 11-13 e sorpassa grazie ad un blackout generale biancoceleste, ma alla fine è l’ace finale di Massa per il 14-16 che regala la vittoria alla Volley Terracina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Terracina: biancocelesti corsare a fiumicino dopo una gara pazzesca

LatinaToday è in caricamento