Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Pallavolo, Latina-Piacenza: volata per la Coppa Italia

Domani al Palabaianchini l'Andreoli affronta la Copra Elior Piacenza. È sfida ai vertici per decretare chi accederà alle finali di Coppa Italia

L’Andreoli viene dalla bella vittoria in Coppa Cev con gli austriaci dell’Aich Dob ed è quindi carica per affrontare l’impegno di campionato con Piacenza. Sarà una sfida decisiva (domani ore 18) per le sorti della Coppa Italia; l’obiettivo prefissato in casa Andreoli è arrivare tra le prime quattro del campionato per giocare in casa i quarti di finale della competizione, a partire dal prossimo 26 dicembre: ““Piacenza è una buona squadra – ha commentato il centrale Carmelo Gitto - sarà stimolata a voler conquistare il quarto posto che sta contendendo a noi e Vibo. Dobbiamo vincere per arrivare tra le prime quattro e giocarci i quarti di Coppa Italia in casa. Hanno un organico completo e da poco possono contare anche su Simon. Sarà una sfida difficilissima”.

MENO ZLATANOV E OGURCAK – La squadra romagnola dovrebbe fare a meno di due dei suoi elementi portanti, ovvero Zlatanov (forse recupera ndr) e Ogurcak. Ma dispone di frecce letali al suo arco. Nel mercato estivo è stata molto attiva: sono arrivati infatti Alessandro Fei e Frantisek Ogurcak dalla Sisley, Gabriele Maruotti da Roma, Luca Vettori e l’ex Maurizio Latelli dal Club Italia, l’ex Luciano De Cecco da Monza e si è sbloccato il “caso” Simon. “Piacenza è molto forte, – ha detto Stefano Patriarca -  ha nel proprio organico dei campioni. Verranno per fare risultato pieno. Noi dovremo affrontare la gara senza paura e approfittare di giocare davanti al nostro pubblico. Dobbiamo farlo con il piglio giusto di chi vuole arrivare tra le prime quattro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, Latina-Piacenza: volata per la Coppa Italia

LatinaToday è in caricamento