Sport

Andreoli, sotto a chi tocca. Oggi pomeriggio c’è l’esame Macerata

L'Andreoli di coach Prandi sfida oggi pomeriggio (ore 18) la Lube Macerata al Pala fontescodella. È lotta per il vertice tra prima e seconda in classifica

 

 

 

Dopo l’imposizione contro Cuneo, Latina ha aumentato il suo bottino in classifica a 10 punti, accodandosi dietro la capolista Macerata a 12, ancora imbattuta tra campionato e Champions. Oltre alla quattro vittorie in campionato senza perdere punti (un solo set perso nella prima giornata a San Giustino), e le due in coppa (in tre set a Lennik e con il Lubiana), i marchigiani si sono imposti anche su Trento in supercoppa per 3-2. Macerata-Latina sarà insomma il test di cartello della 5^ giornata che mette in palio un’altra volta l’imbattibilità.

SOTTILE: “CE LA GIOCHIAMO” – Conscio dell’impegno arduo che li attende, il capitano dell’Andreoli Sottile non si tira indietro e anzi rilancia la sfida: “Affrontiamo questa trasferta con fiducia. Siamo in un momento positivo. Macerata è una super squadra e non c’è dubbio che sia la più forte, ma noi andiamo per giocarcela e poi alla fine tireremo le somme”.

ZAYTSEV, LA VITTORIA A TUTTI I COSTI – Sull’altra sponda c’è chi non si fa intimidire dall’ottimo inizio stagionale dei pontini, come lo schiacciatore della nazionale Ivan Zaytsev: “Non sono affatto sorpreso di vedere Latina così in alto in classifica. Hanno allestito una squadra di livello, con buone individualità, soprattutto molto equilibrata. Stanno quindi raccogliendo i frutti di quanto è stato seminato. Quello di oggi pomeriggio sarà quindi un bel match di sicuro, una sfida d'alta classifica che noi vogliamo vincere a tutti costi per infilare l'ottava vittoria stagionale, confermando sia il primato in classifica che l'imbattibilità”.

 

 

 

 

I

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andreoli, sotto a chi tocca. Oggi pomeriggio c’è l’esame Macerata

LatinaToday è in caricamento