Sport Prampolini / Via dei Mille

Pallavolo, Memorial Roberto Rondoni ai turchi dell’Halkbank Ankara

Al termine di una partita tiratissima gli uomini Lorenzo Bernardi la spuntano sui pontini che si piegano solo al quinto set aggiudicandosi la seconda edizione della manifestazione dedicata a Roberto Rondoni

Grande spettacolo in campo e una buona cornice di pubblico per il “II Memorial Roberto Rondoni” che vede trionfare i turchi dell’Halkbank Ankara. Al termine di 5 set tiratissimi, sia dal punto di vista del punteggio che dell’agonismo in campo, sono stati gli uomini di coach Bernardi ad alzare la coppa.

Un buon testo comunque per la Top Volley Latina a poco più di due settimane dall’inizio del campionato anche se alla fine sono stati dei particolari a chiudere i set e a dare la vittoria alla formazione turca.

LA PARTITA

Lorenzo Bernardi con lo staff in parte italiano dal vice Massimo Caponeri, al preparatore atletico Nicola Giolito allo scout man (ex Latina) Ivan Contrario.
Gianlorenzo Blengini schiera Sottile in regia e Starovic opposto, Rossi e van de Voorde al centro, Rauwerdink e Urnaut di banda, Manià libero. Lorenzo Bernardi risponde con Kiyak al palleggio, Sokolov opposto, Tekeli e Batur centrali, Juantorena e Kubiak schiacciatori, Sahin libero.  
PRIMO SET - Parte subito forte l’Ankara con due muri di Tekeli e contrattacco Juantorena (0-3), poi Sokolov e ancora un muro del centrale turco, 1-6 e timeout Blengini. Si riprende con Juantorena e un primo tempo di Tekeli per il primo stop tecnico sull’1-8. Ace di Starovic (5-10), muro di van de Voorde (9-13), muro di Kubiak (9-15), doppio ace di Urnaut: 12-15 e Bernardi ferma il gioco. Fallo di seconda linea di Juantorena (14-16), sull’17-19 dentro Pellegrino e Skrimov, Sokolov per il 17-21 e timeout per i pontini. Contrasto vincente a muro di van de Voorde (20-21), errore Rauwerdink (21-24), dentro Tailli, Kubiak chiude il set sul 22-25.
SECONDO SET - Il secondo set inizia con un errore dei pontini e ace Urnaut (2-2) e si ferma sul 7-8. Contrattacco di Rauwerdink e ace di Urnaut (10-8), Kubiak pareggia (10-10), contrattacco di Starovic (12-10), doppio muro Ankara (12-13) per il 15-16 del secondo tempo tecnico. L’Ankara si porta sul 15-17 ma un errore di Sokolov riporta la parità (17-17), ace Kiyak, 17-19 e i pontini chiedono tempo. Ancora i turchi con un doppio break allungano 17-21, dentro Skrimov che mette a segno subito il cambiopalla e l’ace del 19-21, Bernardi chiede tempo. Contrattacco di Rauwerdink (21-22), dentro Pellegrino e tiebreak turco. Errore Kubiak, muro e contrattacco Skrimov per il 26-24 finale.
TERZO SET - Il terzo set si apre con un errore di Tekeli, fallo di seconda linea di Kubiak, contrattacco di Rauwerdink e Starovic di prima intenzione dopo una difesa spettacolare di Manià: 5-1 e l’Halkbank chiede tempo. Errore Latina (5-3), muro Starovic: 8-4. Muro Gunes e contrattacco Juantorena, 12-10 e timeout Latina. Doppio ace Juantorena (13-14), Blengini ferma il gioco. Si riprende con un altro ace di Juantorena (13-15), dentro Urnaut e pipe Juantorena (13-16). Muro di Kubiak (13-17), rientra Starovic che mette a segno un muro (15-17), Juantorena (15-19), errore Sokolov e ace Starovic (18-20). Errore Skrimov (18-22), muro Gunes e contrattacco Juantorena che mette fine al set sul 19-25.
QUARTO SET - Bernardi inserisce al quarto set Suba?i e conferma Gunes. Ace Kubiak (0-2), ace Gunes (1-4) errore pontino (4-8). Muro van de Voorde (8-10), dentro Tailli come libero, doppio errore turco e ace Skrimov (14-13), Kubiak (14-15), muro van de Voorde (17-17), errore Ankara (19-18), che poi con una difesa mette a segno il 19-20. Errore Kubiak (24-23), contrattacco Skrimov per il 27-25.
QUINTO SET - Quinto set, ace Kiyak (1-2), contrattacco Skrimov (3-2), pipe Kubiak (5-6), contrattacco Starovic per l’8-7 del cambio campo. Si torna a giocare con un doppio ace di Sottile (10-7), ace Kuyak, 11-10 e Blengini ferma il gioco. Doppio muro di Gunes, 11-12 e i pontini chiedono tempo. Si riprende con due muri di Kubiak e Sokolov (11-14) la gara si chiude sul 12-15.

I COMMENTI

Gianlorenzo Blengini: “A parte un inizio dove loro hanno subito spinto con un buon ritmo, ci siamo poi sciolti giocando sempre punto a punto. Siamo stati bravi a non mollare mai anche quando siamo andati sotto nel punteggio. Siamo risciti a recuperare contro una delle formazioni più forti d’Europa. Juantorena è stato determinante nel terzo set dove nel finale con le battute si è esaltato rovesciando il set. Mentre nel quinto set abbiamo subito la loro battuta flottante. È stato anche un buon test dal punto di vista della mentalità, un buon punto di partenza”.
Tine Urnaut: “Stiamo lavorando bene, siamo ancora in rodaggio.  È stato un primo test contro una squadra molto forte. Dopo un inizio titubante siamo riusciti ad entrare in partita disputando una buona gara”.
Lorenzo Bernardi: “Sono contento di aver disputato cinque set. Giocando poco dobbiamo ancora trovare i giusti automatismi. Peccato per aver sprecato il secondo set, ma va bene così. Un piacere e un onore partecipare a questo evento in ricordo di una persona che ha fatto molto per la pallavolo e soprattutto per Latina”.  
Top Volley Latina-Halkbank Ankara 2-3 (22-25, 26-24, 19-25, 27-25, 12-15)
Top Volley Latina: Rossi 5, Sottile 2, Urnaut 8, van de Voorde 9, Starovic 25, Rauwerdink 19; Manià (L), Pellegrino, Skrimov 11, Tailli (L). N.e: Ferenciac, Semenzato. All. Blengini
Halkbank Ankara: Kiyak 3, Juantorena 14, Tekeli 5, Sokolov 27, Kubiak 19, Batur 8; Sahin (L), Esko, Gunes 7, Subasi 2. N.e: Aksoy, Avvazoglu. All.: Bernardi
ARBITRI: Zavater, Cesare
NOTE Spettatori: 1000. Durata set: 29‘, 29‘, 27‘, 29‘, 16‘; totale 2h10’
Latina: battute vincenti 10, battute sbagliate 18, muri 11, errori 24, attacco 46%.
Ankara: bv 9, bs 14, m 15, e 27, a 49%.
II MEMORIAL RONDONI UNDER 17
Top Volley Latina-Asd Velletri 2-1 (15-10, 15-5, 14-16)
Latina: Gianni Valerio, Tommaso Guaragnino, Francesco Feragnoli, Francesco Picariello, Filippo Caputo, Louis Caccioppola, Alberto Toso, Matteo Fabriani, Emanuele Petrone, Simone D’Amico, Paolo Pandimiglio, Matteo Santangeli. All. Enzo Feragnoli. Acc. Daniele Valerio
Velletri: Giulio Vinciguerra, Leonardo Deserti, Andrea Rondoni, Lorenzo Rezza, Andrea Santamaria, Pierluigi Goldner, Tommaso Ercoli, Leonardo Giupponi, Daniele Rosati, Alessandro Gotti. All. Marco Di Lucca. V.All. Alessandro Barbiero. Acc. Nello Franceschetti, Danilo Gotti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, Memorial Roberto Rondoni ai turchi dell’Halkbank Ankara

LatinaToday è in caricamento