Sport

Pallavolo, altro colpo del Latina: preso il centrale Andrea Rossi

Andrea Rossi affiancherà Andrea Semenzato e Simon van de Voorde nel ruolo di centrale. Candido Grnde: "Crediamo molto in lui. Pensiamo di aver allestito una buona squadra che potrà essere competitiva"

Il Latina piazza un altro colpo di mercato e chiude al centro con Andrea Rossi. Il 25enne toscano di Bibbiena, 202 centimetri di altezza, andrà ad affiancare Andrea Semenzato e Simon van de Voorde nel ruolo di centrale, rendendo difficile il compito di mister Blengini che avrà tre titolari per soli due posti in campo.

Rossi ha fatto tutta la trafila delle giovanili in azzurro facendo parte sia della nazionale prejuniores di Mario Barbiero, disputando l’Europeo di Vienna nel 2007, che della nazionale juniores di Gigi Schiavon all’Europeo di Brno nel 2008. Scoperto dal Cuneo giovanissimo, si trasferisce in Piemonte per disputare le giovanili, esordisce in A1 a Cuneo il 1° marzo 2009 subito da titolare (Cuneo-Perugia 3-2), poi viene dato in prestito a Top Team Mantova in A2 e alla Gherardi Città di Castello sempre in A2. Torna in Piemonte per disputare due stagioni con la Bre Lannutti in A1, lo scorso anno si sposta di nuovo a Città di Castello in A1. 

I COMMENTI - “Latina rappresenta, da molti anni ormai, una delle società più consolidate e serie in circolazione - ha dichiarato Andrea Rossi -. In più con l'arrivo di Blengini alla guida, ho accettato senza pensarci troppo. Ho apprezzato molto l'interesse che la società ha dimostrato nei miei confronti. Questo è un bello stimolo che cercherò in tutti i modi di ricambiare dando il massimo sempre, in allenamento e in partita. Inoltre ricordo bene, quando sono venuto da avversario, il grande sostegno del pubblico e dei tifosi. Anche questa è una grande motivazione a far bene”.

Crediamo tanto in Rossi, sicuramente ci potrà dare una grossa mano quest’anno, ma anche nei prossimi avendo acquistato il cartellino da Cuneo - ha commentato Candido Grande -. È un atleta giovane che ha già dimostrato il suo valore ma che ha margini di miglioramento. Abbiamo pressoché concluso il mercato avendo un’alternativa per ogni ruolo. Pensiamo di aver allestito una buona squadra che potrà essere competitiva, anche se è sempre il campo a stabilire l’effettivo valore, ma siamo certi che quest’anno ci divertiremo. Per completare la rosa, la nostra intenzione è quella di premiare il nostro settore giovanile”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, altro colpo del Latina: preso il centrale Andrea Rossi

LatinaToday è in caricamento