Pallavolo, da Cuba l’ultimo acquisto della Top Volley: a Latina il centrale Quintana

Due anni di contratto con l'opzione per il terzo per il giovane Danger Jorber Quintana Guerra. Coach Nacci: "L'ho seguito con attenzione ed è proprio il tipo di giocatore che cercavamo per il gioco che ho intenzione di dare alla squadra"

Un centrale cubano per la Top Volley Latina che continua a lavorare per allestire la squadra che il prossimo anno, sotto la guida del coach Vincenzo Nacci, vivrà la sua 45esima stagione della sua storia. 

Danger Jorber Quintana Guerra, che per semplicità sulla maglia utilizzerà solo Quintana, arriva nel capoluogo pontino da Cuba, da sempre patria di grandi campioni di pallavolo. 

La società del presidente Gianrio Falivene e dello storico dirigente Gigi Goldner, crede talmente tanto nelle qualità del giocatore appena 22enne a cui ha proposto un contratto di due anni con opzione sul terzo anno. 

Quintana a Latina indosserà la maglia numero 10, la stessa che aveva nelle stagioni precedenti in cui è stato una colonna al centro della squadra caraibica. 

Cercavamo il ragazzo da molto tempo e siamo riusciti a chiudere l'accordo; si tratta di un elemento di grande valore e la sua giovane età gli permette di avere dei margini di miglioramento impressionanti già nel breve periodo – chiarisce Candido Grande, direttore sportivo della Top Volley Latina –; ha fatto parte della Nazionale cubana dal 2010 al 2014 e l'obiettivo è proprio quello di riprendersi la maglia di Cuba grazie al lavoro che farà con noi in Italia: si tratta di un giocatore alto due metri che attacca la palla a tre metri e mezzo, ci potrà dare un contributo non da poco al centro e potrà essere molto utile al resto della squadra grazie alle sue qualità”.

Negli ultimi due anni ha giocato a Cuba, nella squadra universitaria, ed è pronto per l'avventura nella pallavolo italiana: il giocatore è molto forte in attacco e ha ampi margini di miglioramento nel fondamentale del muro. 

“L’ho seguito con attenzione ed è proprio il tipo di giocatore che cercavamo per il gioco che ho intenzione di dare alla squadra, per questo sono molto felice che si sia chiusa la trattativa – aggiunge il coach Vincenzo Nacci, che in questi giorni si trova al Volley Mercato di Bologna insieme al direttore sportivo della Top Volley Candido Grande e al resto dello staff di marketing e comunicazione della società del capoluogo –. Oltre a Quintana stiamo ultimando alcune trattative che spero si possano chiudere: la società è stata molto attiva e finora ha fatto un buon lavoro. Personalmente non vedo l'ora d'iniziare con la preparazione, così avrò a disposizione i ragazzi e potrò iniziare a dare loro le prime indicazioni sul mio progetto”.

TOP VOLLEY SEMPRE PIU’ SOCIAL - La Top Volley Latina intanto continua a crescere a livello di immagine tanto che ieri il profilo ufficiale su Twitter ha sfondato il muro dei tremila follower mentre la fan page ufficiale di Facebook punta diretta ad avvicinarsi ai 4.000 follower, lo stesso aumento che si sta registrando sull'ultimo social network attivato, ovvero Instagram, dove le foto la fanno da padrone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento