Pallavolo, si parte con il campionato: Ninfa Latina in trasferta a Padova

Latina ospite della Tonazzo fa il suo esordio in campionato. Capitan Maruotti: “Allenamento dopo allenamento stiamo scoprendo quale è la nostra forza. Dobbiamo pensare a far bene subito a iniziare da domenica”

L'allenatore della Ninfa Latina Camillo Placì

Si parte; inizia domani il campionato di pallavolo con la Ninfa Latina che alle 18 fa il suo esordio a Padova ospite della Tonazzo.

Nelle ultime quattro stagioni Latina ha centrato due semifinali scudetto e due finali di coppe europee, e quest’anno si presenta con una formazione “nuova”, come nuovo è il tecnico Camillo Placì arrivato nel capoluogo pontino dopo aver girato il mondo: solo quest’anno è stato in Qatar e Serbia. Consolidato invece lo staff dirigenziale: è la quattordicesima stagione della società pontina nella massima serie, ininterrottamente dal 2001-02 al 2007-08 e dopo un anno in A2 il ritorno.

LA NUOVA STAGIONE - Una prima giornata che si gioca a singhiozzo con due posticipi infrasettimanali dovuti per permettere a Trento e Modena di giocarsi la Supercoppa. Confermata la formula della Coppa Italia che premia le prime otto squadre del girone di andata, ma quest’anno i quarti saranno con doppio incontro: martedì 22 dicembre 2015 l’andata, giovedì 14 gennaio il ritorno, le vincenti si sfideranno nella Final Four di sabato 6 e domenica 7 febbraio 2016.

Confermata anche la formula dei playoff a cui parteciperanno tutte le squadre: le prime otto nel tabellone “scudetto” con cinque gare per quarti, semifinali e finali; le ultime quattro attenderanno le perdenti dei quarti scudetto per disegnare un tabellone che metterà in palio il quinto posto. Per quanto riguarda le regole di gioco torna il fallo in tutta la rete (basta toccarla per commettere infrazione), ci sarà più severità sui tocchi “sporchi” (trattenute e doppie).

GLI AVVERSARI DELLA NINFA LATINA - La prima avversaria di Ninfa è la Tonazzo Padova che ha mantenuto lo staff tecnico con Valerio Baldovin e il vice Nicola Boldon. Una squadra che punta sui giovani con una media età di 23 anni (4 mesi e 24 giorni). Sono sei gli elementi confermati dopo la buona stagione trascorsa: il palleggiatore Orduna, gli opposti Giannotti e Milan, il centrale Volpato, lo schiacciatore argentino Quiroga e il libero Balaso, mentre il secondo libero Bassanello viene dalle giovanili. Sono arrivati lo statunitense Cook e l’austriaco Berger a rinforzare le bande, l’altro Usa Averill al centro insieme a Diamantini e Leoni al palleggio.

IN CASA NINFA LATINA - Ninfa da mercoledì è al completo con l’arrivo di Placì, Yosifov e Sket dall’Europeo. Quindi il tecnico salentino coadiuvato dal vice Franchi e l’assistente Blanco Costa, può contare sui dodici gli elementi a disposizione: Boninfante e Krumins palleggiatori, Pavlov e Hirsch opposti, Yosifov, Rossi e Mattei centrali, Sket, Maruotti, Tailli e Ferenciac schiacciatori, Romiti libero.

GLI EX IN CAMPO - Due gli ex entrambi con la maglia del Latina: Andrea Mattei l’ultimo biennio a Padova (2013-15), Gabriele Maruotti nel 2008-2009.

I COMMENTI

Gabriele Maruotti: “Inizio questa nuova avventura insignito con la fascia di capitano. È un ruolo nuovo per me e sono molto onorato di essere stato scelto. Solo da pochi giorni siamo a ranghi compatti. Allenamento dopo allenamento stiamo scoprendo quale è la nostra forza. Dobbiamo pensare a far bene subito a iniziare da domenica. Ci attende la trasferta a Padova che sarà il nostro primo banco di prova”.
Valerio Baldovin (allenatore Tonazzo Padova): “Domenica ci attende un avversario molto forte, che dispone di un roster competitivo in ogni reparto. In questo momento noi dobbiamo ancora trovare la giusta sincronia di gioco, così come la continuità nelle prestazioni. In questo senso gli infortuni nel corso della preparazione non ci hanno aiutato, ma scenderemo in campo col coltello tra i denti. Ci attende molto lavoro da fare, ma l’atteggiamento è combattivo e la dedizione da parte di tutta la squadra è al massimo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento