Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Pallavolo, Andreoli accolta dai tifosi al rientro. Ora i play off

Dopo l’epilogo amaro nella finale europea, i pontini si preparano ai play off per il quinto posto e l’accesso alla Challange Cup del prossimo anno. Un gruppo di tifosi ha accolto la squadra dopo la sconfitta in Turchia

Archiviato l’epilogo amaro nella finale di Challenge Cup per l’Andreoli è il momento di pensare ai play off per il quinto posto che vale l’accesso in Europa per il prossimo anno.

Avversari dei pontini i campioni uscenti di Trento, ospiti al PalaBianchini nella gara di andata prevista domenica al PalaBianchini alle 18; il ritorno in calendario, invece, il 13 aprile a Trento.

Lo staff medico coordinato da Amedeo Verri con l’ortopedico Gianluca Martini, il podologo Alessandro Russo e il cardiologo Damiano Coletta hanno dovuto affrontare una stagione piena di imprevisti. A descrivercela è proprio Gianluca Martini, direttore sanitario del centro Ninfa: “Sapevamo di andare incontro ad una stagione molto dura dato il doppio impegno della squadra in campionato e in coppa. Gli atleti sono stati sottoposti a maggiori stress e si è lavorato per prevenirli.

Certo non si può fare niente per prevenire i traumi accidentali come sono accaduti quest’anno a Noda (era con la nazionale Spagnola ndr), a Candellaro e a Gitto specialmente in uno sport dove il salto è la base e ci possono essere traumi distorsivi. Sono stati di entità diverse, tutti trattati nel migliore dei modi riducendo i tempi di recupero.

Esperienze come quelle in Turchia ti danno tante emozioni anche per essere arrivati a giocarci la Coppa per due anni consecutivi in finale. C’è stato l’impegno di tutti nel cercare di recuperare gli infortuni: Gitto portandolo in panchina, mentre ci siamo riusciti con Skrimov”.

IL RIENTRO DELLA SQUADRA DALLA TURCHIA - Un gruppo numeroso di tifosi ha atteso sotto la sede dell’Andreoli Latina l’arrivo della squadra. Un segno d’affetto che rimarrà nei cuori degli atleti e dello staff. Altri avevano accompagnato la squadra fino ad Istanbul, relegati in un angolino del grande impianto federale. Un segno di quanto questa società sia amata dai tifosi e sia stato apprezzato l’aver lottato per due anni consecutivi fino alla finale di Coppa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, Andreoli accolta dai tifosi al rientro. Ora i play off

LatinaToday è in caricamento