Pallavolo, playoff per il 5° posto: Maruotti e Ishikawa presentano la gara contro Piacenza

Conferenza stampa con i due giocatori della Top Volley prima della seconda partita dei quarti contro la Lpr. L'annuncio di Ishikawa: accordo prolungato fino alla fine della stagione

Si gioca domenica 2 aprile al PalaBianchina la seconda gara dei playoff UnipolSai per il 5° posto. Dopo la sconfitta di domenica in tarsferta la Top Volley cerca il riscatto contro Piacenza. 

Nel corso di una conferenza stampa questa mattina Yuki Ishikawa e Gabriele Maruotti hanno presentato la gara di domenica.

La prima notizia arriva dal giapponese che prolunga l’accordo con la Top Volley fino alla fine della stagione. “Continuerò questa avventura con Latina fino alla fine della stagione per dare il mio supporto alla squadra - ha detto il giocatore giapponese -. Sarei dovuto rimanere fino a marzo, ma grazie alla mia Università, Chuo University, ho avuto il permesso di continuare. Ringrazio tutta la società di Latina, il tecnico Daniele Bagnoli, i compagni di squadra e tutti i tifosi di Latina e del resto dell’Italia per il grande affetto che hanno dimostrato verso di me. 

Voglio salutare anche i tifosi giapponesi che continuano a seguirmi anche in Italia. Mi piace questa squadra e la mia Università ha capito questa mia esigenza e mi ha permesso di proseguire. Poi ci saranno gli impegni con la nazionale e solo dopo penserò al prossimo campionato. Vi aspettiamo al palazzetto numerosi per la partita”.

Gabriele Maruotti ha poi analizzato la partita di domenica scorsa a Piacenza. “Sapevamo che gara1 sarebbe stata una partita contro una squadra complicata da affrontare che batte molto bene, ci hanno messo pressione ad iniziare dal servizio. Si vede sempre la parte negativa di una partita, ma certamente arrivare ad essere in vantaggio di due set a Piacenza, ci avremmo messo la firma ad inizio gara. Loro sono stati bravi a cambiare ritmo al servizio e quello ha fatto la differenza. Gli ace di Hernandez hanno spaccato i set, in quel tipo di battuto va cambiata la mentalità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stiamo lavorando molto sulla ricezione e sul cambiopalla. Domenica scenderemo in campo per giocare nel miglior modo possibile e allungare la serie, abbiamo dimostrato che si può fare e ci proveremo. Sarà una delle ultime gare in casa, quindi questo è un motivo in più per venirci a vedere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento