Pallavolo, playoff per il 5° posto: la Top Volley cede a Piacenza anche in gara2. Ora si fa dura

La Lpr si aggiudica in 4 set la gara del PalaBianchini per i quarti del torneo che mette in palio un posto per le Coppe Europee. La prossima partita in casa di Piacenza domenica 9 aprile: Latina deve vincere se vuole riaprire la serie

La Top Volley cede a Piacenza anche in gara2 dei quarti Superlega Playoff Challenge UnipolSai che mette in palio un posto per le Coppe Europee. La Lpr si è aggiudicata in quattro set la partita del PalaBianchini e ora ha la possibilità di chiudere la serie già domenica 9 aprile in casa.

Una gara dai due volti con Latina protagonista nel primo set, ma poi un po' il calo in attacco dei pontini e un po' la crescita a muro e battuta degli ospittiti, hanno cambiato l’inerzia della gara.

LA PARTITA

PRIMO SET - S’inizia con le diagonali Hierrezuelo-Hernandez, Alletti-Di Martino, Marshall-Clevenot, Manià libero; Sottile-Fei, Rossi-Gitto, Maruotti-Ishikawa, Fanuli libero. Contrattacco di Marshall (0-1), primo tempo di Gitto, contrattacchi di Fei e Ishikawa e muro di Ishikawa, 5-1 e Piacenza ferma il gioco. Si torna in campo con un altro muro di Ishikawa (6-1), ace di Hernandez e Hierrezuelo di prima intenzione (6-4), muro di Gitto e contrattacco di Maruotti (9-4), Rossi, errore di Marshall e muro di Gitto (16-8) e Giuliani chiede timeout. Contrattacco di Hernandez (16-10), ace di Marshall e contrattacco di Clevenot (18-14), dentro Parodi e Yosifov, sul 23-18 rientrano Marshall e Di Martino, invasione Hierrezuelo che chiude il parziale 25-19.
SECONDO SET - Secondo set con Giuliani che ruota la formazione, contrattacco di Hernandez e ace di Cottarelli, 3-6 e Bagnoli ferma il gioco. Muro di Alletti (3-7), errore di Fei, 6-13 e timeout Latina. Ace di Ishikawa e infrazione di seconda linea di Hernnadez, 9-13 e Giuliani chiede tempo. Si riprende con un contrattacco di Maruotti, invasione di Hierrezuelo e contrattacco di Fei (12-13), errore di Maruotti (14-17) errore di Fei (17-21), pipe di Clevenot che chiude il set 20-25.
TERZO SET - Terzo set, contrattacchi di Clevenot e Hernandez (1-3), errore di Marshall (5-5), ace di Hernandez (6-8), errore di Ishikawa (7-10), errore di Gitto, 8-12 e timeout di Bagnoli. Errore di Hernnadez (10-13), contrattacco di Hernandez (11-15), ace di Fei e contrattacco di Ishikawa, 14-15 e Giuliani ferma il gioco. Ace di Fei (15-15), ace di Cottarelli (15-17), dentro Klinkenberg, muro di Hierrezuelo, 16-19 e timeout Latina. Dentro Parodi e poi Yosifov, muro di Hierrezuelo (18-22), rientra Ishikawa, muro e contrattacco di Maruotti, 21-22 e Piacenza ferma il gioco. Contrattacco di Hernandez (21-24) e Clevenot chiude 22-25.
QUARTO SET - Quarto set con Klinkenberg schiacciatore e Penchev opposto, doppio muro di Di Martino e ace di Alletti, 0-4 e timeout di Bagnoli che inserisce Quintana. Muro di Maruotti (3-5), muro di Hierrezuelo (4-8), ace di Hernandez (5-10), contrattacco di Hernandez ed errore di Penchev (6-13), dentro Fei, contrattacco di Fei (11-16), ace di Maruotti (13-17), ace di Clevenot e contrattacco di Marshall per il 17-25.

I TABELLINI

Top Volley Latina-Lpr Piacenza 1–3 (25-19, 20-25,22-25, 17-25)
Top Volley Latina: Rossi 5, Sottile 1, Ishikawa 9, Gitto 9, Fei 13, Maruotti 13; Fanuli (L), Klinkenberg 3, Pistolesi, Penchev 1, Strugar, Quintana 1. Ne: Caccioppola. All. D.Bagnoli
Lpr Piacenza: Di Martino 7, Hernandez 28, Marshall 10, Alletti 8, Hierrezuelo 7, Clevenot 13; Manià (L), Yosifov 1, Cottarelli 2, Parodi. Ne: Tencati , Tzioumakas, Papi (L), Zlatanov. All. Giuliani
Arbitri: Zanussi, Cesare
Spettatori 604
Durata set: 22‘, 27‘, 26‘, 23‘. Totale 1h38’
Latina: battute vincenti 5, battute sbagliate 9, muri 7, errori 16, attacco 46%
Piacenza: bv 9, bs 21, m 10, e 27, a 58%
MVP Fernando Hernandez

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I COMMENTI

Daniele Sottile: “Si è complicata la situazione. Sia oggi che domenica non abbiamo sfruttato le occasioni che hanno concesso. Siamo stati bravi nel primo set ma poi abbiamo faticato in attacco”
Daniel Bagnoli: “Siamo in buone condizione lo abbiamo dimostrato nel primo set. Nel secondo siamo un po' calati e contro una squadra come Piacenza non te lo puoi permettere. Noi però abbiamo tenuto in ricezione, mentre in attacco siamo andati a tratti. Dobbiamo stare sereni e mantenere la concentrazione, perché possiamo ancora riaprire la serie”
Fernandez Hernandez: “La lunga trasferta di otto ore ha certamente pesato sul nostro rendimento del primo set, poi abbiamo iniziato a fare il nostro gioco e siamo cresciuti a muro e in battuta. Domenica mi aspetto un’altra sfida difficile perché Latina ha degli ottimi giocatori esperti come Sottile e Fei che non lasceranno la presa, noi cerchiamo di chiuderla”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus Lazio, 197 nuovi casi e un decesso. In terapia intensiva ci sono ancora 22 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento