menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallavolo, play-off 5° posto: Top Volley a Ravenna a caccia di punti pesanti

Nella classifica del mini-girone, Consar Ravenna al terzo posto a 5 punti, ad una sola lunghezza dai pontini. Gara importante per gli uomini coach Boban Kovac

Due trasferte consecutive per la Top Volley Cisterna a caccia di punti che potrebbero rivelarsi pesanti nel girone dei play-off quinto posto. Dopo i due tie-break consecutivi, persi entrambi (con Milano e Piacenza) ma con prestazioni interessanti, la formazione di coach Boban Kovac torna in campo domani, giovedì 8 aprile, alle 19:00 nel posticipo del quarto turno con il Consar Ravenna e poi, sempre in trasferta, si replica sabato alle 18 nell’anticipo di Padova (entrambe le gare saranno trasmesse in diretta streaming sulla piattaforma Elevensports).

La Top Volley Cisterna è andata sempre a punti in questi primi tre turni dell’appendice al campionato di Superlega che mette in palio un posto nella prossima Challenge Cup e si presenta al cospetto del Ravenna con l’obiettivo di migliorare la classifica del mini-girone che, alla vigilia, vede Ravenna al terzo posto con sei punti e Cisterna che insegue, in quarta piazza, con un solo punto in meno.

Le parole alla vigilia

“Arriviamo da prestazioni importanti e quella che ci aspetta a Ravenna sarà la prima di quattro vere e proprie finali che dovremo affrontare con lo spirito giusto per continuare la nostra rincorsa - chiarisce Andrea Rondoni, libero della Top Volley Cisterna - Nessuna sfida sarà facile, ad esempio contro il Ravenna ci troveremo di fronte una squadra giovane e in salute che gioca una pallavolo di alto livello. A prescindere da chi affronteremo, però, il nostro obiettivo sarà sempre vincere per cercare di rimanere nelle prime quattro che accederanno alle semifinali: il duro lavoro di queste settimane di allenamenti sta dando i suoi frutti e stiamo prendendo sempre più consapevolezza dei nostri mezzi. A livello personale? Continuo il mio lavoro per crescere e imparare sempre di più con lo scopo di migliorarmi continuamente”.

Sabbi miglior realizzatore dei play-off

Con 68 punti realizzati in tre partite, Giulio Sabbi è il miglior realizzatore dei play-off per il quinto posto: l’opposto laziale ha totalizzato 28 punti nell’ultimo match con Piacenza (con il 65% in attacco), viaggia a una media di oltre 22 punti a partita (5,23 a set) e sta incidendo in maniera notevole anche al servizio. Piccola curiosità statistica: a Sabbi mancano 21 punti al raggiungimento dei 3.800 punti in carriera in serie A.

I precedenti in questa stagione

La partita di Cesena sarà da prendere con le molle anche perché, in questa stagione, Ravenna ha vinto tutti e tre gli incontri con la Top Volley, due volte in regular season e una volta negli ottavi di finale della Del Monte Coppa Italia. A livello generale, su 21 precedenti, sono stati 16 successi i successi complessivi dei ravennati contro i cinque dei pontini. Due schiacciatori della Top sono ex del Ravenna: Oreste Cavuto e Kevin Tillie.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento