Pallavolo, Playoff Challange: Latina vittoriosa a Milano. Entra nelle Final Four

Stesso risultato dell'andata, vittoria in 3 set, per la Ninfa Latina che mette ko Revivre Milano, si aggiudica quarti di finale del playoff che assegnerà un posto in Europa e accede alle Final Four

Latina vince a Milano ed entra nelle Final Four del Playoff Challange UnipolSai.

Ninfa si è aggiudicata ieri in tre set la gara di ritorno dei quarti di finale dei playoff con la Revivre Milano, con lo stesso risultato dell’andata. 

Come nella gara  di domenica al PalaBianchini, gli uomini di Placì hanno concesso poco agli avversari e con un Pavlov implacabile hanno mandato al ko gli avversari in poco più di un’ora di gioco.

LA PARTITA

Luca Monti schiera Sbertoli al palleggio e Milushev opposto, De Togni e Georgiev al centro, Skrimov e Marretta di banda, Russomanno libero. Camillo Placì risponde con Sottile in regia e Pavlov opposto, Yosifov e Rossi centrali, Maruotti e Sket schiacciatori, Romiti libero.
PRIMO SET - Errore di Marretta e muro di Yosifov (1-3), errore di Skrimov (2-5), contrattacco di Marretta (4-5), primo tempo di Georgiev (7-7), contrattacco di Marretta (11-10) e sul 12-11 arriva il timeout tecnico. Contrattacco di Pavlov (13-14), ace di Skrimov, 17-16 e Placì ferma il gioco. Sbertoli di prima intenzione (18-16), ace di Pavlov, 19-19 e Monti chiama tempo. Errore di Sbertoli (20-21), muro di Rossi, 22-24 e i lombardi chiedono timeout. Si torna in campo e Rossi chiude di prima intenzione il 22-25.
SECONDO SET - Secondo set, ace di Pavlov ed doppio errore di Skrimov (0-4), errore di Yosifov (3-5), contrattacco di Maruotti (4-8), muro di Georgiev e contrattacco di Skrimov, 9-10 e i pontini chiedono timeout, sul 10-12 attiva lo stop tecnico. Contrattacco di Milushev (12-12), errore di Marretta (12-14), muro di Rossi e contrattacco di Maruotti, 13-17 e Monti ferma il gioco. Errore di Marretta (14-19), fallo di seconda linea di Skrimov, 14-20 e i lombardi chiedono tempo. Ace di Pavlov (16-23), muro di Sbertoli (18-23) e Pavlov chiude 19-25.  
TERZO SET - Terzo set, Rossi di prima intenzione (0-1), muro di Sket (1-3), doppio contrattacco di Pavlov (4-8), dentro Gavenda, ancora Pavlov, 4-9 e Monti ferma il gioco. Errore di Rossi (7-10), muro di Georgiev e ace di Gavenda (10-11), timeout Latina. Doppio muro di Sket, 10-14 e Monti chiede tempo. Dentro Tailli, contrattacco di Pavlov (14-19), ace di Maruotti (15-21), errore di Marretta e ace di Pavlov che chiude 17-25.

Revivre Milano-Ninfa Latina 0-3 (22-25, 19-25, 17-25)
Revivre Milano: Marretta 5, De Togni 9, Milushev 10, Skrimov 5, Georgiev 9, Sbertoli 2; Russomanno (L), Gavenda 3. Ne: Rivan (L), Alletti, Baranek, Boninfante, Burgsthaler. All. Monti
Ninfa Latina: Maruotti 9, Rossi 7, Pavlov 16, Sket 5, Yosifov 6, Sottile; Romiti (L), Tailli, Hirsch. Ne: Krumins, Mattei, Ferenciac. All. Placì
Arbitri: Cipolla, Boris
Note durata set: 24‘, 25‘, 23‘. Totale 1h12’
Spettatori: 1180 per un incasso di 1970 euro
Milano: battute vincenti 2, muri 6
Latina: bv 5, m 4
MVP Nikolay Pavlov

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento