Sport

Pallavolo, playoff 5° posto: Latina ospita Milano nella gara d’andata dei quarti

La Taiwan Excellence affronta la squadra guidata da Andrea Giani nel torneo che mette in palio un posto nelle Coppe Europee della prossima stagione. Il ritorno l’8 aprile

Quarti di finale dei playoff 5° posto Superlega UnipolSai per la Taiwan Excellence che stasera alle 20.30 per la gara dei quarti al PalaBianchini ospita la Revivre Milano. 

Il torneo mette in palio un posto nelle Coppe Europee della prossima stagione e la gara di ritorno è in programma a Busto Arsizio l’8 aprile. La formula di questo torneo è a eliminazione diretta, i quarti e le semifinali si disputano con la formula andata, ritorno ed eventuale golden set (se i punti conquistati nelle due gare sono gli stessi). Oltre a Latina-Milano, si giocano Vibo-Verona, Padova-Ravenna e Monza-Piacenza.

In casa Revivre Milano

La formazione allenata dal “Monumento di Sabaudia” Andrea Giani ha chiuso al sesto posto la stagione regolare ed è stata eliminata dai Playoff scudetto dall’Azimut: 3-2 a Modena e 1-3 in Lombardia. Milano ha affidato in estate la panchina ad Andrea Giani che ha voluto come vice l’ex Matteo De Cecco e mantenuto solo tre elementi: il palleggiatore Sbertoli e i centrali Tondo e Galassi. Sono arrivati al palleggio Nicola Daldello da Monza e a stagione iniziata il portoricano Angel Javier Perez Rivera dal Gigantes; come opposti l’olandese Nimir Abdel-Aziz e Alessandro Preti; al centro Matteo Piano da Modena e Taylor Averill da Padova; di banda Ruben Schott dal Berlino (Ger), Klemen Cebulj da Civitanova e l’ex Kevin Klinkenberg; come liberi Fabio Fanuli sempre da Latina e Alessandro Piccinelli dal Club Italia. Contro Modena, Giani ha schierato Sbertoli (nel quarto set Perez) al palleggio e Abdel Aziz opposto, Piano e Averil (nel quarto set Galassi) centrali, Kinkenberg e Cebulj schiacciatori, Fanuli libero.

In casa Taiwan Excellence 

La Taiwan Excellence viene da una serie positiva di tre vittorie, i due 3-0 con Castellana e il tiebreak vinto proprio in casa della Revivre nell'ultima giornata della stagione regolare. La formula ad eliminazione diretta ammette pochi passi falsi. Di Pinto a Castellana si è affidato a Sottile in regia e Starovic opposto, Le Goff e Gitto centrali, Savani e Ishikawa di banda, Shoji libero.

I precedenti e gli ex in campo 

Ci sono stati 13 precedenti tra queste due formazioni con Latina in vantaggio 9-4, il bilancio nel Lazio è sempre a favore dei pontini 4-3. E’ la terza volta che le due squadre si affrontano in questo torneo: nel 2015-16 passa Latina 2-0; nel 2016-17 passa Latina 2-1. Gli ex in campo sono Fabio Fanuli (2016-17), Kevin Klinkenberg (2016-17) e Matteo De Cecco (2009-11 da vice e 2008-09 da atleta) da una parte, Daniele Sottile (2015 fino al 1° dicembre) e Sasha Starovic (2016-17 fino al 27 gennaio) dall’altra.

Le dichiarazioni alla vigilia 

Yuki Ishikawa: “Contro Milano sarà una partita molto difficile, ma dobbiamo vincerla. Dobbiamo sfruttare il fattore campo, per poi giocarci la qualificazione nella gara di ritorno in Lombardia. Ce la dobbiamo mettere tutta, per quanto riguarda la mia condizione, sto giocando bene, ma devo ancora migliorare”.

Marco Franchi: “Milano è una realtà che ha fatto molto bene, ma ha dovuto affrontare degli infortuni. Già nella gara di ritorno, che abbiamo vinto al tiebreak, aveva recuperato ma erano ancora alla ricerca dell’amalgama. Dobbiamo ripetere quella gara specialmente nei primi due set dove li abbiamo messi in difficoltà. Abbiamo la possibilità di ripartire in questo mini torneo e dimostrare il nostro valore, è un motivo di rivalsa e di orgoglio di squadra”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, playoff 5° posto: Latina ospita Milano nella gara d’andata dei quarti

LatinaToday è in caricamento