Volley, Andreoli: al Palabianchini è in arrivo la Tonno Callipo Vibo

La seria A Sustenium giunge alla 9^giornata, e Latina è chiamata al riscatto dopo la batosta con la Lube. Lo sfogo di Falivene: "Mai più vittime sacrificali"

Il presidente dell'Andreoli Latina, Gianrio Falivene

Domani al Palabianchini ci sono in palio punti pesanti. Latina e  Vibo si spalleggiano in classifica (12 i punti per i calabresi, 11 per i pontini), e hanno bisogno di incrementare il loro bottino per tenere lontano il più possibile la zona calda, distante solo 3/4 punti.

OBIETTIVO RIPARTIRE – La serie A Sustenium ha riaperto i battenti dopo oltre un mese di digiuno forzato, e in casa Latina c’è necessità di battere un colpo; i pontini devono far dimenticare in fretta al pubblico (e a loro stessi) la sconfitta di giovedì con la Lube; una partita dove i marchigiani non ha lasciato neanche le briciole ai pontini, giocando letteralmente sul velluto. Lo stesso presidente Falivene si è pronunciato in maniera critica sull’ultima debacle: “Contro Macerata siamo scesi in campo recitando la parte della vittima sacrificale, un atteggiamento che ho detto più volte di non gradire. Dobbiamo affrontare ogni gara con la giusta determinazione dando il massimo. Non mi importa chi alla fine vince, ma voglio che sul campo si giochi ogni palla come fosse la decisiva, e con Vibo abbiamo subito la possibilità di dimostrarlo”.

OCCHIO ALL’AVVERSARIO -  Anche Vibo Valentia viene da una sconfitta con una “grande”, (1-3 con Trento ma con i parziali giocati ai vantaggi). Il tecnico torinese Gianlorenzo Blengini (per diversi anni assistente di Julio Velasco), è da quest’anno sulla panchina dei calabresi, trasformandola del tutto rispetto alle premesse del precampionato. L’olandese Niels Klapwijk è il terminale d’attacco più temibile; il regista è Coscione, Rak è il centro. Barone e Nikolov si alternano, mentre in banda ci sono il venezuelano Diaz e l’ex azzurro Cernic, con Fanulli libero.

STATISTICHE E PILLOLE - Dando uno sguardo ai precedenti 10 incontri ne risulta un bilancio di completa parità fra le due squadre, ma al PalaBianchini il Latina è in vantaggio per 3 vittorie a 2. Nel precampionato Vibo ha ospitato l’Andreoli in Calabria per disputare due amichevoli, ed entrambe sono state vinte dagli ospiti (per 1-3). Sul fronte ex di turno, due provengono dalla parte biancoblu: Josè Manuel Rivera (l'anno scorso in forza ai calabresi) e Daniele Sottile (a Vibo nel biennio 2004-06). Per gli amanti della pallavolo assidui frequentatori di internet, il match sarà visibile in diretta web (www.legavolley.it), mentre la  radiocronaca integrale sarà diffusa da Radio antenne erreci. Lazio TV Sport trasmetterà la gara il prossimo lunedì alle 23, con varie repliche durante l’arco della settimana.

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento