Pallavolo, Ninfa Latina sconfitta in trasferta da Milano. Pontini ko in 4 set

Gli uomini di mister Placì sprecano una ghiotta occasione per fare punti importanti in chiave play-off. Un Latina non in giornata sconfitta da Milano per la prima volta vittoriosa tra le mura amiche

Secondo ko consecutivo per Ninfa Latina - dopo quello di mercoledì scorso in casa con Modena - che torna dalla trasferta lombarda a bocca asciutta.

A Castellanza i pontini rimediano una sconfitta in 4 set con la Revivre Milano che conquista la prima vittoria sul proprio terreno nella 17ma giornata della Superlega UnipolSai. Un Latina non in giornata che spreca una ghiotta occasione per fare punti importante in chiave playoff.

LA PARTITA

Luca Monti schiera Sbertoli al palleggio e Milhushev opposto, Burgsthaler e De Togni centrali, Russomanno e Skrimov di banda, Tosi libero. Camillo Placì risponde con Sottile in regia e Hirsch opposto, Mattei e Yosifov al centro, Maruotti e Sket schiacciatori, Romiti libero.
PRIMO SET - Errore di Hirsch (2-0), contrattacco di Skrimov (4-1), ace di Skrimov e contrattacco di Russomanno, 7-2 e Placì ferma il gioco. Muro di Sket (11-8) per il 12-8 del timeout tecnico. Doppio contrattacco di Sket, 12-11 e Monti chiede tempo. Primo tempo di De Togni (14-11), contrattacco di Russomanno (16-12), sul 18-15 dentro Pavlov, invasione pontina, 20-15 e timeout. Errore di Sket (22-16), dentro Alletti che mette a segno l’ace del 25-18.
SECONDO SET - Secondo set con sestetti iniziali, contrattacco di Russomanno (4-3), infrazione da seconda linea per Skrimov (6-7), dentro Alletti, muro di Hirsch (7-9), contrattacco di Skrimov (10-10), sull’11-12 arriva il timeout tecnico. Muro di Maruotti, 13-15 e Monti chiede tempo. Si riprende con un muro di Mattei (13-16), muro di Yosifov, 16-20 e i lombardi fermano il gioco. Contrattacco di Milushev, 18-20 e timeout dei pontini. Ace di Skrimov (19-20), dentro Tailli, contrattacco di Maruotti (19-21), pipe di Skrimov (21-22), muro di Milushev, 24-24 e il gioco si ferma. Dentro Sket, Yosifov chiude con un primo tempo sul 27-29.
TERZO SET - Terzo set con Rossi e Alletti in campo, muro di Skrimov (2-0), contrattacco di Sket (2-2) e Monti chiede tempo. Muro di Sbertoli, 4-2 e Placì ferma il gioco. Primo tempo di Alletti (8-5), contrattacco di Skrimov (10-6), errore di Rossi, 12-7 per il timeout tecnico. Dentro Pavlov, invasione di Skrimov (13-9), primo tempo di De Togni (15-9), dentro Tailli, due contrattacchi di Pavlov (15-12), contrattacco di Pavlov, 19-17 e timeout di Milano. Rossi di prima intenzione (19-18), muro di De Togni, 22-19 e Placì ferma il gioco. Contrattacco di Skrimov  ed errore di Tailli (24-19), errore di Milushev (24-21) e primo tempo di De Togni che chiude sul 25-21.
QUARTO SET - Quarto set con Tailli in campo, ace di Russomanno e muro di Alletti (2-0), muro di Tailli ed errore di Milushev (2-3), ace di Milushev e Skrimov di prima intenzione, 6-4 e timeout Latina. Primo tempo di Rossi ed errore di Sbertoli (8-9), muro di Rossi (9-11) dentro Boninfante, sul 10-12 arriva il timeout tecnico. Contrattacco di Skrimov (12-12), muro di Yosifov e ace di Tailli, 13-16 dentro Sbertoli e Milano ferma il gioco. Ace di Skrimov (15-16), contrattacco di Skrimov, 20-20 e Placì chiede tempo. Contrattacco di Milushev, muro di De Togni e ace di Milushev (24-21) e Skrimov chiude sul 25-22.

I COMMENTI

Luca Monti: “Siamo riusciti a dare continuità alla vittoria di Monza, siamo riusciti a mettere in campo uno Sbertoli. Abbiamo giocato molto al centro, sono le caratteristiche di questo giovane palleggiatore, abbiamo giocato senza paura e sia riusciti a ripeterci”

Revivre Milano-Ninfa Latina 3-1 (25-18, 27-29, 25-21, 25-22)
Revivre Milano: Russomanno 11, Burgsthaler 2, Milushev 20, Skrimov 20, De Togni 13, Sbertoli 1; Tosi (L), Alletti 12, Boninfante. Ne: Gavenda, Rivan (L), Baranek, Marretta. All. Monti
Ninfa Latina: Maruotti 11, Mattei 3, Hirsch 16, Sket 8, Yosifov 7, Sottile; Romiti (L), Rossi 6, Pavlov 6, Tailli 3. Ne Ferenciac, Krumins. All. Placì
Arbitri: Zucca, Florian
Note durata set: 25‘, 33‘, 35‘, 29‘. Totale 2h02’
Spettatori 1490
Milano: battute vincenti 7, sbagliate 21, muri 9, errori 29, attacco 55%
Latina: bv 1, bs 15, m 10, e 21, a 42%

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

Torna su
LatinaToday è in caricamento