Pallavolo, entra nel vivo la corsa al quinto posto: Latina in campo contro Verona

Da oggi pomeriggio al via le Final Four dei playoff Challenge UnipolSai che assegnano un posto nella competizione europea per la prossima stagione. Nella semifinale Ninfa sfida i padroni di casa della Calzedonia

Al via oggi la Final Four playoff Challenge UnipolSai che assegnerà alla vincitrice un posto nel tabellone della Challenge Cup per la prossima stagione. 

E stasera alle 20.30 Ninfa Latina scende in campo a Verona - sede unica della Final Four - proprio contro i padroni di casa della Calzedonia. Alle 17.30 di oggi l’altra semifinale Exprivia Molfetta-Lpr Piacenza, mentre per domenica 24 aprile alle 18 è prevista la finale. 

Ultimo atto di una stagione che si è aperta ufficialmente il 22 ottobre con la presentazione della squadra nel suggestivo scenario di “Villa Egidio” e che si è chiusa con la cena societaria mercoledì, sempre ospitati nella location situata a Borgo Grappa.

Ninfa è ospite stasera della Calzedonia nella gara per l’accesso alla finale. In casa pontina c’è la consapevolezza di affrontare un avversario molto forte, ma anche quello di potersela giocare alla pari.

GLI AVVERSARI DEL LATINA - Verona, allenata dal “monumento” di Sabaudia, Andrea Giani, ha chiuso al quarto posto la stagione regolare, eliminata ai quarti da Perugia, ha vinto Challenge Cup con un doppio tiebreak sui russi del Fakel Novy Urengoy. Giani può contare su un organico molto assortito con Baranowicz al palleggio e l’ex Sasha Starovic opposto, Anzani e Zingel centrali, Kovacevic e Sander di banda con Pesaresi libero; a disposizione ci sono l’ex Gitto, Lecat, Bellei e Spirito.

IN CASA LATINA - Allenamento a gruppo compatto per Ninfa, pronta a riconfermare quanto visto con Milano la settimana scorsa. Camillo Placì potrebbe riproporre la formazione schierata in Lombardia, con Sottile in regia e Pavlov opposto, Yosifov e Rossi al centro, Maruotti e Sket schiacciatori, Romiti libero. 

I PRECEDENTI E GLI EX IN CAMPO - I precedenti nella massima serie sono 22 di cui 9 vinti da Latina e 13 da Verona, il bilancio nel Veneto è di 8 gare vinte dai padroni di casa e 3 da Latina. Nella stagione regolare vinse Verona nel Lazio 0-3 e Latina in Veneto 2-3. Ben quattro gli ex in campo: Carmelo Gitto 2009-14, Sasha Starovic 2010-11 e 2013-15, oltre a Matteo De Cecco che siede in panchina come 2° allenatore (vice 2009-11, da atleta 2008-09 a Latina); dall’altra parte della rete Gabriele Maruotti 2006-07 e Daniele Sottile 2007-10.

I COMMENTI

Gianrio Falivene: “Ovviamente i favoriti sono loro perché giocano in casa, sono arrivati quarti e hanno vinto la Coppa. Ma credo che noi possiamo metterli in difficoltà se giochiamo la nostra migliore pallavolo”.

Nikolay Pavlov: “è un buon periodo per noi. Ci stiamo allenando bene e nelle ultime gare abbiamo dimostrato sul campo di essere in forma. Sappiamo che Verona è un osso duro, ma ce la metteremo tutta per metterli in difficoltà e strappare una vittoria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento