Venerdì, 15 Ottobre 2021
Sport

Pallavolo B1, l'Hydra Volley cede in casa al Civita Castellana

Brutta battuta d'arresto per i pontini che perdono la loro imbattibilità interna che durava da un anno e mezzo. Con un netto 0-3 i viterbesi tornano a casa con il bottino pieno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

La CIS Reti TLC HydraVolley Latina perde la sua imbattibilità interna, che durava da un anno e mezzo, dove ha conosciuto solo vittorie, e il PalaHydra (così almeno è stato ribattezzato dai propri beniamini) viene violato dalla Globo Civita Castellana a nostro avviso meritatamente.

Molto più quadrata e ordinata la squadra viterbese che ha sfruttato soprattutto una ricezione non proprio eccellente dei pontini e qualche errore di troppo commesso dagli stessi, cosa che ha pregiudicato in molte circostanze la distribuzione delle palle d'attacco.

LA PARTITA

PRIMO SET - Grande atmosfera nel PalaHydra, c'è il pubblico delle grandi occasioni,, le squadre partono forte senza risparmiarsi da subito, punto su punto ed è Hydra a condurre al primo stop 8-7. Buono l'approccio del nuovo arrivato in casa Hydra, Bacci, non sembra sentire l'emozione dell'ex e inizia a fare una buona distribuzione per i suoi. Biribanti trascina i suoi al rientro andando sul 12-8 ma nonostante un tentativo di farsi sotto di Civita, la CIS gira in vantaggio anche nella 2a sosta, 16-13. Ma è solo un tentativo di fuga dell'Hydra, infatti gli ospiti rosicchiano punti impattando sul 19-19 prima e sul 21 pari poi. Ma Civita sprinta anche grazie ad errori in ricezione dei locali e va a chiudere sul 25-22 a proprio favore.
SECONDO SET - Nel 2° parte forte Civita, che a causa di una pestata di Biribanti ed un fallo di formazione chiamato ai pontini, si trovano avanti 6-2 e poi 8-4. La sosta non giova ai ragazzi di Baldasseroni che continuano a non girare per il meglio, permettendo un break agli ospiti che vanno sull'11-6 per poi dirigersi tranquilli fino al 16-11. Cambio nel frattempo Hydra, Saglimbene rileva un infortunato Biribanti, ma purtroppo le cose non vanno meglio, 21-14 per i viterbesi che non incontrano più ostacoli per la vittoria del parziale che avviene sul 25-16.
TERZO SET - Nel 3° set Baldasseroni parte opposto con Saglimbene in banda, ma nonostante ciò Civita sembra più in palla quest'oggi, infatti gira avanti sull'8-5 al 1° tecnico. Troppi gli errori dei pontini soprattutto al servizio, ma la grinta non manca e la tirano fuori su ogni punto portandosi piano piano a ridosso fino ad impattare sul 14 pari e poi scavalcare gli ospiti fino al 16-15. Le due squadre ora si fronteggiano senza distinzione di colpi, botta e risposta fino, punto su punto fino al 23 pari. La partita ora è entusiasmante, punto civita, 24-23 ma qui sale in cattedra il 1° arbitro, prima non fischiando una doppia invasione degli ospiti e poi, dopo le proteste locali, estraendo il rosso a capitan Fortunato decretando di fatto la fine della set per 25-23 e della partita con un 3-0 secco Civita Castellana.

I COMMENTI

Brutta battuta d'arresto per i ragazzi della CIS Hydra, probabilmente l'infortunio di Birbanti, il suo attaccante migliore, ha inciso molto sulla prestazione: d'altro canto, una non perfetta ricezione ha condizionato non di poco il gioco d'attacco dei pontini, chiamati ora ad un'altra difficile trasferta in terra calabra contro Cosenza.

Il tecnico ospite Spanakis alla fine del match: "Avevamo preparato la partita in modo diverso, avevo detto ai miei di stare molto attenti perché loro hanno delle individualità straordinarie e anche se per un momento poteva sembrava che mollassero, dopo sarebbero tornati a picchiare in modo continuativo ed essere devastanti. Siamo stati ordinati e uniti, abbiamo giocato una buona pallavolo, sfruttato la loro non perfetta ricezione: questa per noi è una grande vittoria, abbiamo superato credo l’ostacolo più duro, aggiungo che forse nessun'altro violerà ancora questo campo."

CIS RETI TLC HYDRA VOLLEY LATINA-GLOBO CERAM.CIVITA CASTELL.= 0-3 (22-25; 16-25; 23-25)
HYDRA VOLLEY LATINA: Baldasseroni 10, Bacci 2, Biribanti 9, Razzetto 3, Bigarelli 15, Fortunato 2, Calcabrini, Saglimbene 4, Rossini (L).n.e. Rico, Cominardi 1° all. Baldasseroni, 2° all. Conti.
CIVITA CASTELLANA: De Luca 21, Marinelli 10, Rau 5, Figliolia 9, De Matteis, Di Tommaso 2, Ferraro 6, Sorgente (L). n.e. Carloni, Testalepre, Milozzi, De Blasio, Mariani. 1° all. Spanakis, 2° All. Giovannetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo B1, l'Hydra Volley cede in casa al Civita Castellana

LatinaToday è in caricamento