Pallavolo, Top Volley in trasferta a Sora a caccia di punti per i playoff

Gara importantissima quella di domani sera, 8 febbraio, per Latina che punta ad entrare tra le prime otto. Sfida nella sfida tra i due fratelli Daniele e Bruno Bagnoli

Turno infrasettimanale per la Superlega UnipolSai mercoledì 8 febbraio quando si gioca la 22esima giornata, la nona del girone di ritorno. 

Breve ma insidiosa trasferta a Sora per la Top Volley che alle 20.230 affronta la BioSì Indexa. Sfida nella sfida fra i due fratelli Daniele e Bruno Bagnoli, avversari per la 41ma volta. 

Entrambe le formazioni hanno l’obiettivo di centrare i playoff e perdere punti significherebbe avere meno possibilità di farlo. Una giornata importante questa perché tutte le altre in lotta hanno incontrano le prime della classifica: Vibo (26 punti) a Piacenza, Ravenna (23) a Civitanova, Molfetta (22) ospita Perugia, mentre Padova (15) ospita Milano (13).

IN CASA SORA - Sora dopo aver perso le prime sei gare del girone di ritorno con Modena, Trento, Perugia, Civitanova, Monza e Verona, ha preso un punto a Piacenza e vinto domenica 3-1 contro Molfetta. La neopromossa BioSì Indexa ha cambiato molto, presentandosi al meglio all’esordio. È arrivato Bruno Bagnoli, fratello di Daniele, con lui il palleggiatore bulgaro Georgi Seganov dal Cska Sofia, l’opposto bielorusso Radzivon Miskevic dallo Stroitel Minsk (vincitore di scudetto e coppa), il centrale bulgaro Svetoslav Gotsev dal Tabriz (Iran) e l’ex Andrea Mattei, di banda il russo Denis Kalinin dall’Ufa e Francesco De Marchi dal Berlino vincitore di scudetto, coppa di Germania e Coppa Cev. Sono stati confermati il palleggiatore Marrazzo, il centrale Sperandio, gli schiacciatori Tiozzo, Lucarelli, Rosso e Mauti, Santucci libero. Bruno Bagnoli con Molfetta ha schierato Seganov al palleggio e Miskevich opposto, Sperandio e Gotsev centrali, Kalinin e De Marchi (Rosso) di banda, Santucci libero.

IN CASA LATINA - In casa Latina si arriva all’appuntamento con il punto conquistato con Piacenza in una gara a corrente alternata dove i pontini hanno dominato il primo e il quarto set. Daniele Bagnoli ha alternato tutti i suoi ai disposizione partendo con un inedito sestetto con Sottile in cabina di regia e Fei opposto, Rossi e Gitto centrali, Ishikawa e Penchev schiacciatori, Fanuli libero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GLI EX IN CAMPO E I PRECEDENTI - Ex in campo Francesco De Marchi (2008-09) e Andrea Mattei (2015-16). Un solo precedente la gara di andata vinta dal Latina al tiebreak, mentre ci sono stati 40 confronti tra i fratelli Bagnoli: in vantaggio Daniele 33 a 7.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento