Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

Pallavolo: battuta in casa da Padova, la Taiwan Excellence allunga la scia negativa

Kioene Padova s’impone al tiebreak su Latina andata anche avanti di un set. Settima sconfitta consecutiva per gli uomini di coach Di Pinto

Alla fine, al termine di una gara durata oltre due ore, la spunta la Kioene Padova che nella gara valida per la 25ma giornata della Superlega UnipolSai si impone sulla Taiwan Excellence al tiebreak. 
Una partita combattuta quella giocata al PalaBianchini che ha visto gli ospiti spuntarla al quinto set dopo essere stati sotto 2-1. Bene entrambe le formazioni al servizio che ha agevolato le fasi di muro, alla fine Latina ha messo a segno 8 ace contro 3 degli ospiti, mentre a muro Padova ha messo a segno 11 punti contro i 10, ma la differenza l’hanno fatta gli attacchi con la Kioene con il 58% contro il 44% dei padroni di casa.

Settima sconfitta consecutiva per gli uomini di coach Di Pinto che domenica 4 marzo saranno a Miolano per l'ultima gara della regular season.

La partita

Valerio Baldovin schiera Travica al palleggio e Nelli opposto, Polo e Volpato centrali, Cirovic e Randazzo schiacciatori, Balaso libero. Vincenzo Di Pinto risponde con Sottile in regia e Starovic opposto, Le Goff e Rossi al centro, Savani e Maruotti di banda, Eric Shoji libero.
PRIMO SET - Contrattacco di Nelli, muro di Randazzo e pipe di Cirovic (0-3), muri di Travica e Volpato (3-8) e timeout Latina. Muro di Le Goff (5-8), errore di Cirovic (8-10), muro di Savani ed errore di Nelli, 13-13 e tempo richiesto da Padova. Muro di Starovic (14-13), invasione di Sottile e muro di Travica (15-17), contrattacco di Randazzo (18-21), muro di Maruotti (20-21, contrattacco di Randazzo, 20-23 e Di Pinto ferma il gioco. Primo tempo di Volpato ed errore di Maruotti per il 20-25.
SECONDO SET - Di Pinto ruota la formazione nel secondo set, incomprensione pontina (1-3), ace di Nelli (3-6), errore di Volpato (3-6), pipe di Savani (6-6), errore di Maruotti (7-9), primo tempo di Rossi e ace di Maruotti (10-9), ace di Savani (14-12), invasione di Le Goff (14-14), muro di Le Goff, 19-17 e timeout richiesto da Padova e sul 21-19 Baldoni ferma di nuovo il gioco. Dentro Ishikawa che mette a segno l’ace del 23-20, sul 24-22 Di Pinto ferma il gioco. Si riprende con una pipe di Savani che chiude sul 25-22.
TERZO SET - Terzo set, errore di Savani e ace di Randazzo (0-2), muro di Le Goff e due ace di Starovic (5-3), muro di Maruotti (7-4), contrattacco di Randazzo (8-7), primo tempo di Volpato, 9-9 e timeout Latina. Doppio errore di Cirovic (11-9 e 13-10), dentro Premovic, contrattacco di Randazzo (15-14), errore di Travica, 18-15 e Baldovin chiama tempo. Contrattacco di Cirovic (20-18), sul 23-20 timeout Padova, contrattacco di Randazzo, 23-22 e Di Pinto ferma il gioco. Dentro Ishikawa per il servizio che mette a segno l’ace del 25-22.
QUARTO SET - Quarto set con Premovic confermato e Sperandio in campo, errore di Randazzo (1-0), invasione pontina e muro di Sperandio, 4-7 e timeout Latina. Errore pontino (5-9), dentro Gitto, ace di Cirovic (8-13), pipe di Cirovic, 10-16 e Di Pinto ferma il gioco. Muro di Polo e contrattacco di Premovic (13-21), dentro Corteggiani, primo tempo di Polo (14-23), errore di Randazzo (16-23), dentro Huang, errore di Savani e 17-25.
QUINTO SET - Quinto set Baldovin conferma Travica-Premovic, Polo-Sperandio, Randazzo-Cirovic, Di Pinto conferma Gitto, muro di Maruotti (2-0), muro di Sperandio (2-2), contrattacco di Randazzo e muro di Sperandio (3-5) e Di Pinto ferma il gioco. Ace di Maruotti (6-6) e sul 7-8 si cambia campo. Ace di Starovic, 9-8 e timeout richiesto da Baldovin. Contrattacco di Randazzo e muro di Sperandio (10-12) e timeout di Di Pinto. Contrattacco di Randazzo (10-13) e Randazzo chiude sull’11-15.

I tabellini

Taiwan Excellence Latina-Kione Padova 2-3 (20-25, 25-22, 25-22, 17-25, 11-15)
Taiwan Excellence Latina: Savani 18, Le Goff 5, Sottile 1, Maruotti 17, Rossi 8, Starovic 15; E.Shoji (L), Ishikawa 2, Gitto 1, Corteggiani 1, Huang. Ne: De Angelis, Kovac. All. Di Pinto
Kioene Padova: Cirovic 13, Polo 10, Nelli 10, Randazzo 24, Volpato 8, Travica 3; Balaso (L), Peslac, Sperandio 4, Premovic 11, Koprivica. Ne: Bassanello, Gozzo, Scanferla. All. Baldovin
Arbitri: Venturi, Santi
Durata set: 25‘, 29‘, 29‘, 23‘, 17‘; totale 2h03’
Spettatori: 910
Latina: battute vincenti 8, battute sbagliate 15, muri 10, errori 26, attacco 44%
Padova: bv 3, bs 16, m 11, e 30, a 58%
MVP: Lazar Cirovic

I commenti del post gara 

Carmelo Gitto: “Un peccato, ci abbiamo creduto di fare risultato, loro hanno fatto una rimonta e non siamo riusciti a recuperare nel tiebreak. Oggi siamo stata bravi in battuta, ora però dobbiamo concentrarci su Milano per tornare alla vittoria”.
Valerio Baldovin: “Abbiomo fatto una buona stagione. Oggi siamo stati bravi, anche chi è entrato nel corso della gara ha dato un sostanziale apporto. Premovic in attacco e Sperandio a muro. Dopo Modena si aprirà una nuova stagione”.
Luigi Randazzo: “Un anno importante per me in questa giovane squadra. Volevamo uscire da questo momento e ci siamo riusciti. Siamo un gruppo molto unito e chi entra vuole sempre dare il suo contributo e oggi sono stati bravi Premovic e Sperandio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo: battuta in casa da Padova, la Taiwan Excellence allunga la scia negativa

LatinaToday è in caricamento