Pallavolo, Taiwan Excellence Latina a Lamezia per il “Memorial Francesco Pagliuso”

Il torneo internazionale vedrà impegnate altre due formazioni di Superlega, Tonno Callipo Vibo e Bcc Castellana Grotte, e il Bisons Buhl, formazione della Bundesliga. Latina in campo sabato 23 settembre contro i tedeschi

Prosegue il precampionato della Taiwan Excellence Latina impegnata nel fine settimana a Lamezia Terme nel torneo internazionale: “Chapeau 2.0 – Memorial Francesco Pagliuso”, intitolato all’avvocato Pagliuso, grande amante della pallavolo, barbaramente assassinato un anno fa. Domani, sabato 23 settembre, alle 19 gli uomini di mister Di Pinto affronteranno il Bisons Buhl, formazione della Bundesliga tedesca, mentre nell’altra semifinale si sfideranno altre due formazioni della Superlega: Tonno Callipo Vibo e Bcc Castellana Grotte; domenica dalle 16 le finali.

I tedeschi del Bisons Buhl

I tedeschi, che iniziano il campionato il 14 ottobre ospitando il Rhein Main, hanno cambiato molto rispetto alla scorsa stagione dove hanno chiuso la stagione regolare al settimo posto (23 punti, 7 vinte e 13 perse), questo gli ha permesso di entrare nel tabellone dei playoff dagli ottavi dove hanno eliminato il Solingen in due gare, ma ai quarti di finale sono stati eliminati dal Berlino di Roberto Serniotti, vincitore dello scudetto. Sono allenati dall’argentino Ruben Waolochin che si avvale della collaborazione dell’italiano Leo Castellaneta lo scorso anno a Molfetta. Ha mantenuto solo due pedine: il centrale Magloire Mayaula (Cdo) e lo schiacciatore Felix Orthmann. Sono arrivati gli alzatori Olexandr Dmytriiev (UKR – Kazhrom Kazakhstan) e Mario Schmidgall (dal Friedrichshafen), gli opposti Iurii Kruzhkov (RUS – Ekaterinburg), Anton Qafarena (ALB – Vllznia Shkoddra), i centrali Yannick Goralik (dal Vco Berlino), David Pettersson (SWE – Haasrode Leuven), Chris Zuidberg (LUX – Tours), gli schiacciatori Corbin Balser (dal Vco Berlino), Masahiro Yanagida (JPN – Suntory Osaka) e il libero Tomas Ruiz (ARG – San Juan).

In casa Latina

Latina è reduce dalla vittoria a Sora del Memorial Nonno Gino la scorsa settimana. Vincenzo Di Pinto ha con se undici atleti: i palleggiatori Pei Hung Huang e Daniele Sottile; gli opposti Sasha Starovic e Jordan Corteggiani; i centrali Carmelo Gitto, Andrea Rossi e Jakub Kovac quest’ultimo in prova; gli schiacciatori Gabriele Maruotti, Cristian Savani e Carlo De Angelis (che può ricoprire anche il ruolo di libero); il libero Louis Caccioppola. Assenti nelle file del Latina tre atleti: Erik Shoji (Stati Uniti), Nicolas Le Goff (Francia) e Yuki Ishikawa (Giappone).

Le dichiarazioni

Candido Grande: “Sono sempre contento di tornare nella mia terra, dove potrò salutare e rincontrare tanti amici. Sarà bello calcare il terreno del palazzetto di Lamezia, una città che ha una lunga tradizione pallavolistica importante. Ricorderemo con questo evento il barbaro assassinio dell’avvocato Pagliuso. Ringrazio Eugenio per questo invito, spero che ci sia tanta gente ad assistere alle gare. Per quanto riguarda il torneo, per noi saranno dei test importanti per trovare il gioco di squadra e trovare i giusti meccanismi contro squadre di alto livello”.

Eugenio Mercuri, a capo dell’organizzazione: “L’augurio è che la manifestazione  possa rappresentare un’occasione, per tutte le società di volley che gravitano sul territorio, di confronto e di dialogo al fine di trarre spunti per raggiungere traguardi sempre più prestigiosi. Com’é nostra consuetudine anche questo evento é abbinato ad un’iniziativa sociale. Quest’anno daremo il nostro modesto contributo all’associazione di auto e mutuo aiuto Il Girasole che ha quasi trenta anni di storia visto che é composta, prevalentemente, da genitori che hanno figli con disabilità gravi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

  • Coronavirus Latina, la curva dei contagi non si ferma: altri 24 casi in provincia

  • Coronavirus: altri 19 casi in provincia, record a Cisterna. Un paziente morto per covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento