Pallavolo, Taiwan Excellence sconfitta in casa: Piacenza si impone al tie break

Avanti di due set, Latina si fa rimontare dalla Wixo Lpr Piacenza nel posticipo valido per la quinta giornata di campionato. Solo un punto per Latina che resta al quinto posto. La prossima partita domenica a Vibo Valentia

Sconfitta casalinga per la Taiwan Excellence nel posticipo della quinta giornata della Superlega UnipolSai. Avanti di due set, Latina si fa rimontare dalla Wixo Lpr Piacenza che vince al tie break la maratona del PalaBianchini portandosi a casa due punti preziosi; un altro punto, invece, nel carniere dei pontini che raggiungono Padova e Trento al quinto posto in classifica.

E’ stata una gara dai due volti con Latina padrone del campo e sempre avanti nel punteggio nei primi due set; negli altri tre con la Wixo Lpr ha rovesciato l’esito della gara grazie anche all’ingresso dell’ex Alessandro Fei. Trevor Clevenot premiato Mvp dell’incontro.

La partita

Alberto Giuliani schiera Baranowicz al palleggio e Kody opposto, Yosifov e Alletti centrali, Parodi e Clevenot schiacciatori, Manià e Giuliani liberi. Vincenzo Di Pinto risponde con Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Rossi al centro, Maruotti e Savani di banda, Shoji libero.
PRIMO SET - Ace di Starovic (3-1), muro di Yosifov (3-3), errore di Kody (8-6), muro di Alletti (8-8), muro di Gitto, 12-10 e timeout richiesto da Giuliani. Ace di savani (13-10), errore di Starovic (13-12), pipe di Savani (16-13), dentro Fei, Gitto di prima intenzione, 19-15 e Piacenza chiede tempo. Contrattacco di Clevenot (19-17), contrattacco di Maruotti (22-18), primo tempo di Rossi che chiude il parziale 25-21.
SECONDO SET - Giuliani conferma Fei, muro di Starovic e primo tempo di Gitto (3-1), ace di Alletti (4-4), Savani ed Errore di Fei (8-5), errore di Starovic e ace di Parodi (8-8), muro di Gitto, 13-11 e timeout Piacenza. Muro di Yosifov e contrattacco di Fei, 14-15 e timeout di Di Pinto. Dentro Le Goff, ace di Fei (14-16), contrattacco di Maruotti (16-16), contrattacco di Savani (19-18), muro di Le Goff (21-19) dentro Di Martino, contrattacco di Savani, 22-19 e Giuliani chiede tempo. Ace di Rossi e muro di Starovic (24-19), errore al servizio di Clevenot che chiude il parziale 25-20.
TERZO SET - Terzo set con Le Goff in campo, errori di Clevenot e Fei (3-0), Alletti di prima intenzione e contrattacco di Parodi (4-4), muro di Yosifov (11-12), contrattacco di Parodi, 12-14 e timeout richiesto da Di Pinto. Contrattacco di Maruotti (14-14), contrattacco di Starovic (16-15), muro di Alletti e ace di Yosifov (16-18), errore di Starovic, 18-21 e tempo richiesto dai pontini. Dentro De Angelis per il giro dietro, sul 22-24 rientra Savani e Giuliani chiede tempo. Errore di Maruotti che chiude il parziale 22-25.
QUARTO SET - Quarto set, ace di Baranowicz e primo tempo di Alletti (0-3), errore di Fei (6-7), errore di Savani, 6-9 e Di Pinto chiama tempo. Contrattacco di Clevenot (7-11), muro di Yosifov (9-14), errore di Starovic (10-16), muro di Clevenot, 12-19 e timeout Latina. Errore di Clevenot e contrattacco di Starovic, 15-19 e Giuliani chiede tempo. Muro di Alletti e contrattacco di Clevenot (15-22), dentro Gitto, errore di Clevenot (17-22), contrattacco di Fei (17-24), dentro Huang e Corteggiani, muro del francese (19-24) errore di Savani che chiude il set 19-25.
QUINTO SET - Tiebreak con Gitto in campo, muro di Alletti (0-1), muro di Fei (2-4), pipe di Clevenot (3-6) e timeout richiesto da Di Pinto. Si riprende con Parodi (3-7) e sul 4-8 si cambia campo. Errore di Maruotti (4-9), muro di Rossi (7-10), dentro Kody, muro di Gitto, 9-11 e Giuliani ferma il gioco. Errore di Fei (10-11), ace di Baranowicz (10-13) e sul 12-14 timeout richiesto da Giuliani. Si torna in campo con Savani che sbaglia il servizio sul 12-15.

I commenti del post gara

Vincenzo Di Pinto: “Si può spiegare questa sconfitta solo che nel terzo set abbiamo sbagliato qualche cosa e loro sono stati bravi ad approfittarne. Sono un’ottima squadra e il livello del campionato è alto. Abbiamo avuto un ritmo di gioco alto nei primi due set. Giochiamo ogni tre giorni e ora dobbiamo concentrarci solo su Vibo”.
Candido Grande: “Siamo partiti bene, Piacenza è uscita nel terzo set e ha fatto un’ottima gara. Dobbiamo rimboccarci le maniche e continuare a lavorare”.
Viktor Yosifov: “ Alla fine conta solo se vinci o perdi. Qui a Latina è sempre difficile giocare. Sono partiti loro bene ma poi siamo riusciti a rimontare e a vincere. È il terzo tiebreak che vinciamo quest’anno”.
Alessandro Fei: “Latina ha giocato molto bene nei primi due set, poi sono un po' calati e ci siamo ripresi. Siamo stati bravi a non mollare, ma dobbiamo ancora crescere. Quest’anno è un bel campionato molto equilibrato, non bisogna mollare mai”.

I tabellini

Taiwan Excellence Latina-Wixo Lpr Piacenza 3–2 (25-21, 25-20, 22-25, 19-25, 12-15)
Taiwan Excellence Latina: Maruotti 10, Rossi 7, Starovic 26, Savani 17, Gitto 6, Sottile 3; Shoji (L), De Angelis, Corteggiani 1, Huang, Le Goff 3. Ne: Kovac, Ishikawa, Caccioppola. All. Di Pinto
Wixo Lpr Piacenza: Parodi 12, Alletti 12, Baranowicz 4, Clevenot 19, Yosifov 15, Kody 1; Manià (L), Giuliani (L), Di Martino, Fei 16, Cottarelli. Ne: Marshall, Hershko. All. Giuliani
Arbitri: Vagni, Zavater
Durata set: 25‘, 24‘, 26‘, 26‘, 20‘; totale 2h01’
Spettatori: 1065
Latina: battute vincenti 3, battute sbagliate 20, muri 12, errori 26, attacco 45%
Piacenza: bv 6, bs 21, m 12, e 33, a 51%
MVP Trevor Clevenot
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento