Pallavolo, Taiwan Exscellence ospita Piacenza al PalaBianchini. Diretta sulla Rai

Latina, reduce dall’esaltante vittoria contro Lube Macerata, torna a giocare tra le mura amiche: giovedì 2 novembre alle 20.30 la gara contro la Wixo Lpr Piacenza per il posticipo Raisport della quinta giornata

Dopo l’esaltante vittoria in tre set di domenica contro Lube Macerata, la Taiwan Excellence torna a giocare al PalaBianchini. Il palazzetto di via dei Mille ospita la Wixo Lpr Piacenza giovedì 2 novembre alle 20.30 per il posticipo Raisport della quinta giornata della Superlega UnipolSai 2017-18.

Le due formazioni si sfidano con un bilancio in campionato di due vittorie, ma con i pontini a 6 punti e gli emiliani a 4.

In casa Wixo Lpr Piacenza

La Wixo Lpr ha iniziato con due tiebreak vinti a Ravenna e con Vibo Valentia, per poi subire due 3-0 dalle big Perugia e a Modena. Per il terzo anno consecutivo sulla panchina siede Alberto Giuliani coadiuvato dall’ex Francesco Cadeddu; è stata cambiata la diagonale palleggiatore-opposto con gli arrivi di Michele Baranowicz da Verona e l’ex Alessandro Fei, con loro tre stranieri: lo schiacciatore del Camerun Yvan Kody (da Reggio Emilia), l’opposto israeliano Tamir Hershko (Irvine, USA) e il giovane Ludovico Giuliani figlio del tecnico. Sono rimasti il secondo palleggiatore Francesco Cottarelli; i centrali Aimone Alletti, Gabriele Di Martino e l’ex Viktor Yosifov; gli schiacciatori Simone Parodi, Leonal Mashall e Trevor Clevenot; l’ex Loris Manià libero. Alberto Giuliani ha avuto qualche problema nell’organico ad inizio stagione e contro Modena ha schierato Baranowicz al palleggio e Hershko opposto, Yosifov e Alletti centrali, Parodi e Clevenot schiacciatori, Manià libero.

In casa Taiwan Excellence Latina

Latina viene da due vittorie consecutive, l’ultima in tre set con la Lube Civitanova in una gara quasi perfetta giocata da tutti gli uomini di Vincenzo Di Pinto. Il tecnico ha schierato in avvio Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Rossi al centro, Savani e Maruotti di banda, Shoji libero, usando la panchina per cambi tattici.

I precedenti e gli ex in campo

Un’altra “classica” del massimo campionato di pallavolo quella tra Latina e Piacenza, giunta alla 37ma sfida di cui 11 vinte dai pontini. Tanti gli ex in campo dalla parte degli emiliani ad iniziare da Fox Fei, la scorsa stagione a Latina, per passare al libero Loris Manià nel 2014-15, al vice allenatore Francesco Cadeddu (2008-09) e per chiudere con il leader dei muri Viktor Yosifov nel 2015-16. Dalla parte pontina solo Gabriele Maruotti nel 2012-13.

Le dichiarazioni alla vigilia

Daniele Sottile: “Contro Piacenza sarà una partita complicata. Veniamo dalla bella vittoria con Civitanova, ma per noi è già il passato, la gara con Piacenza sarà più difficile da affrontare. Perché è una squadra ben attrezzata, che ha avuto qualche problemino di formazione come noi, ma credo che avrà tutti a disposizione. Quindi ci metteranno in difficoltà con un gran palleggiatore che riesce a mascherare e distribuire bene il gioco. Per noi sarà importante sia l’approccio, che cercare di continuare l’entusiasmo, con l’obiettivo di portare qualche punto in classifica”.
Carlo De Angelis: “Contro Piacenza dobbiamo confermare quanto di buono abbiamo fatto domenica con Civitanova. Dobbiamo sfruttare l’euforia e trasformarla in energia positiva e grinta. Ora è importante continuare a fare punti. Piacenza è una squadra esperta che ci metterà in difficoltà, spero che il fattore campo ci darà una mano”.
Alessandro Fei: “Finalmente ho risolto il problema dello strappo muscolare e sto abbastanza bene, sono contento di essere tornato ad allenarmi con il resto del gruppo. Con domenica abbiamo archiviato due big match che ci hanno messo alla prova: con Perugia abbiamo giocato bene, l’atteggiamento in campo è stato molto positivo, purtroppo sui finali di set ci sono stati alcuni palloni che hanno fatto la differenza e alla fine è stata proprio Perugia che, giocando bene le sue possibilità, ha avuto la meglio. A Modena abbiamo avuto degli alti e bassi, ora tocca a Latina. Sarà una trasferta complicata: loro saranno di ottimo umore dopo la brillante sfida con Civitanova, successo che ha sicuramente portato carica e grinta in casa Latina. Noi stiamo giocando bene, fortunatamente è rientrato anche Kody e tutti insieme scenderemo in campo come abbiamo fatto fino ad ora, vedremo poi cosa accadrà sul rettangolo di gioco”.

Il botteghino

Il botteghino è aperto giovedì dalle ore 17 fino a inizio gara. Il prezzo del biglietto intero è di 10 euro, ridotto (10-16 anni non compiuti) 5 euro; gli under 10 hanno l'ingresso omaggio senza posto garantito. Per info www.top-volley.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina: 149 i nuovi casi in provincia, ma i guariti sono 190. Altri 4 decessi

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento